Home / Sport / MILAZZO, giornata azzeccata per fare i lavori!

MILAZZO, giornata azzeccata per fare i lavori!

LA CITTA’ SI TROVA OSTAGGIO DEI CANTIERI, E I NUOVI LAVORI SCATENANO L’IRA DEI NEGOZIANTI

Nuovo look in città per l’amministrazione Formica che fa partire i cantieri di lavoro per la scarificazione e bitumazione, avviata proprio stamani nella centralissima via F.Crispi, interessando il tratto tra il Municipio in collegamento fino alla rotatoria di Piazza della Repubblica. Circolazione viaria intasata che tiene in ostaggio gli automobilisti e i pedoni, con riduzione di decine di parcheggi, annoso problema del centro cittadino sul lungomare di levante in prossimità dei negozi. Proprio dai titolari di questi esercizi commerciali che rialzavano le saracinesche quest’oggi si sono ritrovati spiazzati, non essendo informati della decisione comunale scatenando la loro veemente protesta.

L’assessore ai lavori pubblici Italiano prova a calmare l’ira dei negozianti: “Oggi non sono ripartite solo le attività commerciali ma anche l’attività nei cantieri pubblici, dunque la ditta che si era aggiudicata l’appalto ha avviato i lavori come da contratto. I vigili stanno lavorando affinché non si creino ingorghi e il traffico sia scorrevole. Se non si fosse partito oggi il cantiere sarebbe partito nei prossimi giorni”.

La cantieristica stradale in Sicilia era prevista da lunedì 4 maggio e dopo 71 giorni di stop forzato per i negozi e le attività del centro, questo azzardo di tempistica stona per la coincidenza con la ripartenza frenata dell’economia locale. A proposito: se non ci fosse stata la sospensione dei comizi elettorali ed il rinvio delle elezioni, ieri, 17 maggio, avremmo dovuto rinnovare il consiglio comunale.

Questi mesi di proroga non sono cominciati nel migliore dei modi per la vecchia amministrazione, ancora in sella, che sembra non voler capire che certe iniziative non portano voti. Tutt’altro!

 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.