Home / Sport / MILAZZO, L’AMATORI RUGBY CHIEDE IL CAMPO SPORTIVO “MARCO SALMERI”, VISTO CHE NON C’E’ PIU’ UNA SQUADRA DI CALCIO!
Italpane

MILAZZO, L’AMATORI RUGBY CHIEDE IL CAMPO SPORTIVO “MARCO SALMERI”, VISTO CHE NON C’E’ PIU’ UNA SQUADRA DI CALCIO!

OSPITIAMO UN COMUNICATO, PERVENUTO ALLA NOSTRA TESTATA MA PUBBLICATO ANCHE SULLA PAGINA FACEBOOK DELL’AMATORI MILAZZO RUGBY. SEGUIRA’ UN ULTERIORE COMUNICATO STAMPA, CHE TUTTI I GIORNALI, ANCHE QUELLI PIU’ TITOLATI DEI NOSTRI, NELLO SPECIFICO QUELLI SPORTIVI A DIFFUSIONE NAZIONALE, PUBBLICHERANNO POICHE’ STANDO ALLE INDISCREZIONI, POTREBBERO ESSERCI SORPRESE NELL’ASSEGNAZIONE DI UN IMPIANTO, IN UNA CITTA’ PRIVA DELLA PRIMA SQUADRA DI CALCIO CHE PER DIRITTO DIVINO ERA L’UNICA A POTERNE USUFRUIRE…

Salve a tutti. Desidero anticiparvi che presto, entro 48 h, questa società consegnerà agli organi di stampa una lettera aperta. Stiamo tentando disperatamente di far richiesta di un impianto comunale con esattezza l’ex “Grotta Polifemo”, intitolato a Marco Salmeri e così denominato. Essendo abituati al rispetto delle regole (non per niente siamo rugbysti anche nella vita) ci stiamo scontrando con una amministrazione che ci invita a presentare apposita domanda, ma se chiediamo di prender visione delle regole ci si dice: “Il funzionario è in ferie (diritto del dipendente), chi copre l’ufficio per disbrigo pratiche data l’ubicazione deve attraversare la strada e come tale non è reperibile telefonicamente; il Dirigente è in Ferie, a sua volta il Dirigente facente funzioni (che lo sostituisce) si trova in un altro ufficio fuori dal palazzo comunale, ma problemi telefonici non permettono la reperibilità…”. Che dire? Noi siamo qui. Che nessuno mai dica che siamo cattivi. E’ un nostro diritto richiedere l’accesso agli atti, ai sensi dell’art. 22 della Legge 241/90, ”al fine di assicurare la trasparenza dell’attività amministrativa e di favorirne lo svolgimento imparziale è riconosciuto a chiunque vi abbia interesse diretto, concreto e attuale per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti il diritto di accesso ai documenti amministrativi – mediante visione, esame ed estrazione di copia – secondo le modalità stabilite dalla L. 241/90 e successive modifiche L. 15/2005″.

Amatori Milazzo Rugby – La Presidenza

Rispondi