Home / Sport / MILAZZO, l’Autorità Portuale cambia volto

MILAZZO, l’Autorità Portuale cambia volto

UN’AGENZIA CREATIVA MILAZZESE REALIZZA IL BRAND PER L’AUTORITÀ PORTUALE

L’Autorità portuale cambia volto e lo fa a partire dal logo. Un nuovo brand, realizzato dall’agenzia milazzese “Comunicami srl”, uno studio creativo di graphic designer di via Marinaio d’Italia, e chiamato non a caso “Porti dello Stretto” che racchiude le peculiarità sociali e culturali delle quattro città rappresentate dall’organismo nato due anni fa. Messina, Milazzo, Villa San Giovanni e Reggio Calabria al centro di una nuova politica finalizzata a migliorare i servizi e le infrastrutture per rilanciare l’economia di due regioni. Questo gli obiettvi del Comitato di Gestione che si è insediato quest’oggi. A presentarlo, durante una conferenza virtuale, il presidente dell’Authority Mario Paolo Mega. A comporlo, oltre allo stesso Mega, il direttore marittimo della Sicilia orientale Giancarlo Russo, il consigliere Domenico Battaglia, su indicazione della città metropolitana di Reggio Calabria, Mario Caldarera, nominato dal sindaco metropolitano Cateno De Luca e Alberto Porcelli in rappresentanza della Regione Calabria. A completare l’organigramma manca il sesto componente. Si tratta di una figura la cui nomina spetta alla Regione Sicilia, già protagonista a febbraio scorso con i ricorsi contro la nomina di Mega come responsabile dell’Autorità dello Stretto. Sarebbe opportuno scegliere un rappresentante della città di Milazzo, ma nessuno se la sente di puntare un solo centesimo…  

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.