Home / Eventi / MILAZZO, l’Istituto Comprensivo TERZO premiato al concorso del Giro d’Italia

MILAZZO, l’Istituto Comprensivo TERZO premiato al concorso del Giro d’Italia

Prestigiosa premiazione per i giovanissimi alunni della classe prima della scuola primaria di Bastione, Istituto Comprensivo Terzo di Milazzo, presieduto dal dirigente prof. Alessandro Greco. Gli studenti proprio lo scorso giugno avevano partecipato al concorso “Bici Scuola” promosso da Rcs Sport La Gazzetta dello Sport dedicato al Giro d’Italia. La 19^ edizione ha centrato l’obiettivo di far conoscere agli alunni il mondo e i valori del Giro d’Italia e di avvicinarli alla cultura della bicicletta, nell’ottica formativa e divulgativa di temi importanti quali la mobilità sostenibile, l’educazione alimentare e stradale. La classe prima dell’anno scolastico 2019/20, quindi l’attuale seconda della scuola primaria del plesso di Bastione, guidata dall’insegnante barcellonese Maria Luisa Cortese è risultata vincitrice per la sesta tappa di Villafranca T., ed è stata premiata nella giornata di ieri. La cerimonia si è svolta in videoconferenza sulla piattaforma Zoom, in quanto non è stato possibile prevedere la presenza delle classi alla Corsa Rosa a causa delle restrizioni da Covid-19. Dopo i saluti di rito, alla premiazione sono intervenuti i referenti del Progetto e il corpo della Polizia di Stato che ha esposto una breve lezione sulla sicurezza stradale, con la partecipazione attiva dei piccoli trionfatori attraverso domande pertinenti alla progettualità e sviluppando un breve laboratorio sul tema del riuso creativo con due diverse attività alternative.

Gli entusiasti alunni sono stati ospitati presso la sede dell’Associazione artistica “Studio New Wawe” diretta da Francesco Puglisi, la scuola di musica della frazione di Santa Marina. Nella foto, in posa i baby vincitori dell’ambito premio: Emma Cannistra’, Arlind Curlaj, Anna Grazia De Luca, Ervin Kodra, Nicolò La Maestra, Christian Maio, Francesco Perrone, Sofia Sciotto e Claudia Sgrò. Un lodevole traguardo che racconta il connubio tra la didattica e lo sport.


 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.