Home / Eventi / MILAZZO, NELL’ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DEL 20 LUGLIO 1860
Italpane

MILAZZO, NELL’ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DEL 20 LUGLIO 1860

L’Associazione “Ama Camminare in Sintonia” – in collaborazione con la LUTE – Libera Università per la Terza Età e la sezione di Milazzo di Italia Nostranell’anniversario della battaglia di Milazzo del 20 luglio 1860, com’è ormai tradizione, organizza una rievocazione dello storico evento.

La sera del 19 luglio, alle ore 21, nei Giardini di Villa Vaccarino, il prof. Bartolo Cannistrà racconterà “La notte prima della battaglia” e, a seguire, sarà rappresentato il suo “Cuntastorie per Garibaldi”, in cui la battaglia verrà narrata nello stile dei vecchi cuntastorie e dell’Opera dei Pupi.

Interpreti – in ordine di apparizione – Enzo Paci (Banditore), Jimmy Coppolino (Cuntastorie), Vincenzo Cannistrà (Bosco), Tindaro Italiano (Garibaldi), Nino Cagliari (Pizzoli, Dumas), Stefano Impallomeni (Giuliani, Litta Modignani, Francesco II), Enzo Giuffré (Medici, Pianell); musica di Orazio Carnazzo.

La sera del 20 luglio, con partenza alle 19, da Piazzale A. Pizzoli (subito dopo l’Hotel Silvanetta, all’inizio di via Tonnara) si svolgerà la “Passeggiata Garibaldina” per via Tonnara di Milazzo, via Tindaro La Rosa, via Nino Bixio, largo Buccari, via dei Mille, largo dei Mille, via Luigi Rizzo, via G. Cassisi, piazza C. Duilio, piano Baele, via G. Medici, Lungomare Garibaldi, fino alla chiesa di S. Maria Maggiore.

I partecipanti saranno preceduti da “Garibaldi a cavallo”, e le diverse tappe dell’Itinerario saranno illustrate con la rievocazione degli eventi accaduti in quei luoghi il 20 luglio 1860.

1 Commento

  1. Garibaldi è stato uno dei fautori dell’invasione del nostro territorio, relegandolo a colonia interna.
    Basta credere alle frottole risorgimentali!

Rispondi