Home / Di tutto un pò / MILAZZO, NONOSTANTE LA SICCITA’… FACCIAMO ACQUA DA TUTTE LE PARTI!

MILAZZO, NONOSTANTE LA SICCITA’… FACCIAMO ACQUA DA TUTTE LE PARTI!

ALCUNE FOTO, CON I NOSTRI LETTORI ORMAI INVIATI SPECIALI DI QUESTO GIORNALE CHE E’ DIVENTATO il riferimento per le pubblicazioni di tutto ciò che… non va. Onestamente, gradiremmo che ci inviassero anche le cose che vanno, e ce ne sono tante. Purtroppo saltano sempre agli occhi le cose peggiori, spesso anche di minore entità, che proprio per i ritardi negli interventi conferiscono a questa nostra Milazzo una immagine che non meriterebbe. Di chi la colpa? Probabilmente del numero assai ridotto di personale, della vetustà della rete idrica (nel caso in questione, denunciato dalle due foto… ma ce ne sarebbero altre), da una organizzazione che non dà i risultati sperati. Fatto sta, paghiamo un prezzo altissimo e non possiamo fare a meno di piangerne le conseguenze, lamentandoci con noi stessi, salvo poi agire e comportarci sempre in maniera dissoluta, irresponsabile, senza tenere in considerazione le normative alle quali uniformarci, irridendo quindi le istituzioni e vanificando i lavori di chi fa addirittura salti mortali per correre da un punto all’altro della città. Cambierà qualcosa? Ma solo per cercare di essere una città modello. Altrimenti, perderemo solo tempo: i nostri lettori che segnalano e inviano foto, noi che continuiamo a pubblicare per sollecitare gli interventi, e i cittadini tutti che si lamenteranno sempre, assuefacendosi ad una situazione di degrado che la dice lunga sulla loro voglia di fare qualcosa. Mi viene in mente un amico che, a proposito del figlio che bighellonava in casa, come la maggior parte di tanti giovani senza lavoro, diceva che non aveva vizi. Dimenticando che il bighellonare senza fare niente è sinonimo di OZIO. E che l’OZIO E’ IL PADRE DEI VIZI! Diamoci una mossa, amici: le due foto sono state scattate a Piazza Nastasi e in via Col. Magistri, pal. La Nave. Poi c’è una perdita d’acqua cospicua, che dura da mesi, in via Addolorata… Mentre sempre in via De Gasperi c’è la segnaletica buttata giù da un’auto nel corso dei un incidente stradale… Restiamo in attesa…

Rispondi