Home / Sport / MILAZZO, SPIEGAMENTO DI FORZE PER EVITARE ASSEMBRAMENTI

MILAZZO, SPIEGAMENTO DI FORZE PER EVITARE ASSEMBRAMENTI

INTENSIFICATI I CONTROLLI, AL MARE O IN CAMPAGNA, PER IL PONTE DEL 1° MAGGIO

Il coordinamento delle Forze dell’Ordine ha  disposto rigorose attività di controllo a tappeto del territorio di Milazzo, per intercettare e prevenire indebiti spostamenti verso zone di campagna, spiagge o seconde case, terrazzi e giardini, in occasione dell’odierna festività del 1° Maggio.

In particolare, è in atto un rafforzamento dei servizi di vigilanza sugli accessi dell’asse viario, per assicurare l’osservanza delle attuali limitazioni alla mobilità e agli spostamenti, e prevenire gli assembramenti, con controlli anche lungo il litorale e le spiagge.

La vigilanza interforze continuerà in occasione del ponte “insidioso” del 1° maggio, che fa seguito al periodo pasquale d alla festività del 25 aprile! Sono lontani i ricordi delle scampagnate, delle gite fuori porta, delle partenze verso altre città per un periodo di vacanza. Si tratta di scelte necessarie, per contenere i contagi, ma nessuno sottovaluti i danni irreversibili per l’economia, che si muove attraverso i canali del turismo, dei trasporti, della ristorazione, delle visite dei siti culturali…

Nonostante tutto, si continua a fare appello al buon senso dei cittadini. Dovrebbe essere l’ultimo sacrificio, prima dell’avvio della Fase 2, che prenderà l’avvio lunedì 4 maggio.

Ricordiamo comunque che l’ultimo atto, quello dell’1 giugno, coincide con due giorni consecutivi di festività (il 2 ci sarà la Festa della Repubblica), mentre a Messina, in occasione della ricorrenza della festività della Madonna della Lettera, i giorni di “vacanza” saranno tre! 

Come ci comporteremo? Ma soprattutto… come ci faranno comportare?

 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.