Home / Eventi / MILAZZO, UN FINE SETTIMANA DI SAGRE

MILAZZO, UN FINE SETTIMANA DI SAGRE

Fine settimana dedicato a due appuntamenti ormai consolidati nella programmazione estiva cittadina: le sagre popolari del pesce e della melanzana, che da anni costituiscono un richiamo per il turismo, e la valorizzazione delle tradizioni.                                 

Si comincia Venerdì 9 agosto  a partire dalle ore 20 nel quartiere Vaccarella, dove su iniziativa del circolo sportivo e culturale “U.S. G. Cambria”, guidato dal dinamico presidente Melino Salmeri, si terrà la 23° sagra del pesce, realizzata in collaborazione col Comune. Come ormai da anni, ad allietare la serata ci penserà il gruppo musicale “Hasta  la vista”, con la cantante Elisa Niceta. Per consentire lo svolgimento della manifestazione Venerdì 9 agosto, giorno della sagra del pesce, dalle ore 7,00 fino al termine della manifestazione sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati sulla via Lungomare Garibaldi nel tratto compreso tra il porticciolo turistico S. Maria Maggiore e via Mezzaluna. Dalle 19 sino al termine della manifestazione, invece divieto di transito sul Lungomare Garibaldi nel tratto compreso tra l’intersezione con via C. Colombo e via Aldo Moro/Salita Cappuccini per tutte le categorie dei veicoli, fatta eccezione dei veicoli di soccorso, di emergenza e delle forze di polizia.
I veicoli provenienti dalla via Salita S. Francesco, giunti all’intersezione con via Lungomare Garibaldi, hanno obbligo di svolta a destra con direzione centro.
I veicoli provenienti dalla via Aldo Moro hanno invece l’obbligo di svolta a destra verso via Salita Cappuccini. Sempre dalle ore 19 fino al termine della manifestazione istituzione del senso unico di marcia in via Salita Cappuccini, con direzione consentita da sud a nord.

Sabato 10 e Domenica 11, invece nella Piana di Milazzo – frazione Santa Marina –  si terrà la 31° sagra della melanzana organizzata dall’associazione Folklorica “Città di Milazzo“, presieduta dal Cav. Santino Gitto.

Il programma prevede la degustazione di succose pietanze a base di melanzane, accompagnate dalla presenza di gruppi musicali e folklorici.
In particolare giorno 10 si esibirà il gruppo “I Cantustrittu”  con le sue sonorità mediterranee e folk  sperimentali. Domenica  invece, dopo la sfilata, saranno protagonisti, sul palco di piazza Pozzo, la banda spettacolo, comica, “La Zoppa”, il gruppo  cileno Andalican Afosal, il gruppo serbo Kud  Gradimir ed il gruppo Città di Milazzo che presenterà l’ultimo lavoro, tratto dalla ricerca sulle tradizioni della Piana.

La manifestazione sarà aperta, come sempre, dal concorso “la melanzana d’oro” e sarà arricchita dalla presenza di un mercatino dell’artigianato.

Anche quest’anno, dopo il grande successo dello scorso anno, è stato predisposto un trenino navetta che, dalla spiaggia di ponente (Icona Maria SS del Tindari), farà la spola con piazza Pozzo.

Nei giorni dello svolgimento della SAGRA DELLA MELANZANA, Sabato 10 e Domenica 11, dalle 17 fino al termine della manifestazione, la viabilità subirà delle modifiche: istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati sull’intera area di Piazza Pozzo, sulla via S. Marina tratto compreso tra Piazza Pozzo e la Chiesa e sulla via S. Basilio tratto compreso tra la via S. Marina e l’intersezione con la stradina che porta al campo sportivo.
Dalle 18,00 fino al termine della manifestazione, specificatamente nei giorni e negli orari indicati, l’istituzione del divieto di transito sulla via S. Marina nel tratto compreso tra l’intersezione con via S. Basilio e l’intersezione con via Feliciata –Badessa/Bastione, per tutte le categorie dei veicoli e velocipedi, fatta eccezione dei residenti, dei veicoli di soccorso, di emergenza e delle forze di polizia. Dalle ore 18,00 fino al termine della manifestazione, inoltre istituzione del senso unico di marcia in via Orgaz, con direzione consentita da est a ovest, ossia da via S. Marina verso via Spiaggia di Ponente

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.