Home / Di tutto un pò / MILAZZO, VIA TUKORY, AL BUIO DA DUE ANNI!

MILAZZO, VIA TUKORY, AL BUIO DA DUE ANNI!

CONTINUANO LE SEGNALAZIONI DEI LETTORI: mentre qualcuno pensa di scaldare i motori e di scendere nella mischia, probabilmente senza conoscere lo stato di degrado in cui versa la città, le cui condizioni appaiono sempre più critiche essendo stata lasciata allo sbando, pubblichiamo due foto, scattate in via Tukory, nel tratto che da via E. Cosenz porta verso i vecchio macello. Per intenderci, dalle Cupole e adiacente al tiro a segno, fino alla palestra coperta e al Lido La Fenice.

Perchè solo due, direte voi? Perchè IL BUIO NON CONSENTE di scattarne altre! E quindi di queste vi dovete accontentare! Va sottolineato che comunque si tratta di una strada nella quale comincia la rincorsa verso il litorale di Ponente, una sorta di rampa di lancio che favorisce gli incidenti e mette a serio rischio l’incolumità di chi sta tornando a casa, a piedi, o tenta un improbabile attraversamento. A meno che questo BUIO OLTRE LA SIEPE E NELLA SIEPE, che dura da OLTRE DUE ANNI, non voglia suggerire ai residenti di non uscire di casa, come se in quella zona ci fosse IL COPRIFUOCO!

Ricordiamo che all’inizio della stessa strada è sorto anche un parcheggio, e qualsiasi azione scellerata può essere compiuta a danno dei veicoli.

Che non se ne sia accorto nessuno, caro amico che ha mandato le foto, è impossibile. Che le segnalazioni effettuate non siano state prese in considerazione è probabile. Ma, come mi dice lei, se chi aveva il compito di intervenire se ne sia STRAFOTTUTO, potrebbe essere anche un’ipotesi da non scartare… Speriamo bene, ma non ci contiamo troppo. E’ vero che LA SPERANZA E’ L’ULTIMA A MORIRE, ma è anche vero che chi VIVE DI SPERANZA, MUORE DISPERATO! 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.