Home / Sport / MILENA VISALLI, un’altra giovane vita spezzata…

MILENA VISALLI, un’altra giovane vita spezzata…

MILENA VISALLI non festeggerà il suo 35° compleanno il prossimo ottobre. La sua giovane vita, il suo contagioso sorriso, la sua straordinaria simpatia, si fermano a quella foto davanti ad una torta ed una bottiglia di spumante pronta ad essere stappata! Un brindisi, l’ultimo, e Milena non avrà attorno a lei i suoi cari, gli amici di ogni giorno e quelli delle grandi occasioni.

Milena Visalli stamattina è volata in cielo. Un incidente, e tutto è finito. Con lei sono volati in cielo i suoi sogni, le sue speranze, gli amori, le passioni per i motori, i sorrisi che hanno fatto parte della sua vita, il suo lavoro, i suoi progetti.

Un incidente, le cui cause dovranno essere chiarite dalla sez. Infortunistica della Polizia Municipale. Sapremo chi aveva ragione, ma anche se ad averla fosse quella ragazza che voleva conquistare il mondo con la sua simpatia, portare allegria con il suo sorriso, non servirà certo a ridarle la vita che le è stata brutalmente strappata alle 9 di stamattina sul tratto di litoranea nord di Messina, da Faro a Ganzirri, nell’abitato di Pace, in quello scontro tra la sua moto e una utilitaria. Servirà forse a far capire, a chi deve tutelare le nostre vite mettendo in pratica tutti gli accorgimenti che rendano più sicura la circolazione, che non è giusto morire a trent’anni. Non è giusto piangere i nostri figli, i nostri amici, i nostri giovani, ancora nel fiore degli anni.

Milena è stata l’ennesima vittima della strada: proprio lì, a pochi minuti da casa sua, mentre si recava al lavoro, in una giornata di sole. Ma quel sole si è oscurato, lasciando il posto alla notte più cupa, alle tenebre, al dolore per questa nostra figlia che ci lascia.

Addio, Milena, che Iddio ti accolga nel suo regno…

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.