Home / Di tutto un pò / NINO SCAFFIDI, DAL COMUNE NESSUNA RISPOSTA AD UNA SUA RICHIESTA… PERCHE’?

NINO SCAFFIDI, DAL COMUNE NESSUNA RISPOSTA AD UNA SUA RICHIESTA… PERCHE’?

PUBBLICHIAMO LE DUE LETTERE CHE L’ARTISTA MILAZZESE, SCOPERTO DA CANALE 5 IN DUE POPOLARISSIME TRASMISSIONI TV, HA INVIATO AL COMUNE DI MILAZZO, OFFRENDO LA SUA ESIBIZIONE, GRATUITA, IN DIVERSE OCCASIONI. CHE NON SI TROVI IL TEMPO PER RISPONDERE LO TROVIAMO SCONCERTANTE. CHE LE LETTERE SI SIANO PERDUTE, INVEROSIMILE MA POSSIBILE. E SE I MOTIVI FOSSERO ALTRI… ?

PROPOSTA SPETTACOLI – assessoreturismo@comune.milazzo.me.it

Buongiorno, in relazione alla richiesta protocollata in data 16 novembre 2017, più precisamente trattasi di una proposta per svolgimento di spettacoli a tema natalizio, Le scrivo per avere qualche informazione in quanto ad oggi non ho avuto ancora risposta. Faccio presente che i funzionari comunali che si trovano presso il Vs ufficio mi hanno comunicato che dal 16 novembre ad oggi la richiesta non è ancora pervenuta, motivo per cui le scrivo nella speranza che la S.S. sappia darmi qualche notizia in merito. Allego alla mail la richiesta protocollata. Cordiali saluti. Antonio Scaffidi.

Milazzo, 6/12/2017

…ed ecco la lettera allegata… Non si perde se giunge anche a noi di TERMINAL. Non sappiamo se i diretti interessati la leggeranno, ma ci auguriamo che la leggano i cittadini… per fare le loro considerazioni…

Nino Scaffidi, professione artista.

Da oltre 12 anni mi occupo di eventi e spettacoli, percorro ogni anno circa 2500 km lungo tutto il territorio nazionale dove vengo ingaggiato da privati, associazioni, proloco, amministrazioni comunali, per intrattenere il pubblico con i miei spettacoli in quelli che sono svariati contesti, che possono essere il cortei storici, il matrimoni, festeggiamenti del Santo Patrono, eventi in genere. Sono stato protagonista sulla rete nazionale Canale5 nei programmi TV “Italia’s Got Talent” e meno di due mesi fa a “Tu Si Que Vales”. Da circa un anno, dopo una tourneè di sei anni che mi ha visto impegnato fra Italia e Malta, mi sono ristabilito nella mia città natale ovvero Milazzo, cittadina di cui sono profondamente innamorato, motivo per cui ho cercato di organizzare, offrendo gratuitamente le mie prestazioni artistiche al pubblico milazzese.

Nel mese di Giugno 2017 ho fatto richiesta all’attuale amministrazione comunale, di poter svolgere degli intrattenimenti gratuitamente in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono che si tengono la prima settimana di settembre, in cambio avevo chiesto solo la concessione di pochi metri quadrati di suolo pubblico; non mi è mai stata pervenuta alcuna risposta nonostante fossi andato ripetutamente a chiedere notizie agli uffici comunali in Piano Baele, sede dell’assessorato al Turismo; sembrerebbe che questa mia richiesta si sia volatilizzata, nessuna notizia e nonostante io avessi consegnato agli addetti comunali del predetto ufficio una copia della mia ricevuta, non ho mai ricevuto alcuna risposta.

Lo scorso 16 novembre, spinto sempre dalla voglia di intrattenere i miei concittadini, rifeci una richiesta, nella quale chiedevo la concessione di un piccolo palco scenico in piazza Caio Duilio, (dove di solito si svolgono i comizi giusto per intenderci) e il pagamento dei diritti S.I.A.E., in cambio avrei allietato la cittadinanza con artisti di strada e animazione per bambini a tema natalizio, il tutto gratuitamente. Trascorsi circa 15 giorni dalla data del protocollo, mi recai presso gli stessi uffici comunali in Pazza Caio Duilio, la risposta fu la stessa di qualche mese fa, nessuna richiesta è pervenuta, quindi mi è stato consigliato di inviare una mail all’assessore al Turismo; dunque dopo essermi annotato l’indirizzo E-mail tornai a casa e chiesi notizie circa la mia proposta di spettacolo, per l’esattezza inviai 3 e-mail, aventi date 06-08-11/ 12 / 2017, non ho mai ricevuto risposta.

A questo punto mi chiedo quale sia la motivazione del disinteresse delle mie proposte, sicuramente non posso fare a meno che notare la scarsa capacità da parte di questa amministrazione, di organizzare eventi o spettacoli finalizzati a valorizzare la Città di Milazzo, soprattutto per cercare di attirare un pubblico nelle principali vie in modo tale da azionare un meccanismo che, sicuramente gioverebbe anche ai commercianti, visto che sono i centri commerciali ad attirare sempre maggiormente il flusso di persone che in questo periodo si accingono ad acquistare i doni natalizi, e mentre io non vengo preso minimamente in considerazione, la vicina Amministrazione Comunale di Merì di organizza giorno 8 dicembre, “l’accensione dell’albero di Natale in Piazza”, dove nei manifesti sta scritto: per l’occasione, “direttamente da “Italia’s Got Talent” e “ Tu si Que Vales”, Nino Scaffidi con le sue performance col fuoco”, vi garantisco fra l’altro, che i Signori mi hanno retribuito come da mia richiesta a termine della manifestazione.

Che dire, i proverbi non sbagliano mai, e quello che recita “nessuno è profeta in terra propria” è il più azzeccato, per tutti gli amici che mi fermano per strada e mi domandano quando avranno il piacere di vedere un mio spettacolo a Milazzo rispondo: andate a chiedere al Sindaco, all’Assessore al Turismo, all’Assessore per le Attività Produttive, anche se dubito che avrete risposta!

Cordiali Saluti

Nino Scaffidi

Rispondi