Home / Di tutto un pò / UNA NUOVA PROPOSTA: ADOTTIAMO UN INCROCIO

UNA NUOVA PROPOSTA: ADOTTIAMO UN INCROCIO

Salve, con soddisfazione notavo il successo dell’adozione delle aiuola da parte di aziende o commercianti del comprensorio, che risultavano “abbandonate” non per colpa dei pochi e infaticabili giardinieri. Ciò mi ha fatto riflettere, ponendo la mia attenzione su un altro annoso problema che persiste nella cittadina di Milazzo ovvero quello della circolazione e più precisamente i vari incidenti che si succedono giornalmente nei vari incroci urbani.

Quindi ho pensato e propongo: Perchè non fare adottare come le aiuole “GLI INCROCI” alle aziende private o ancor meglio alle compagnie assicurative che:

li proporrebbero come campagna pubblicitaria per incentivare LA SICUREZZA STRADALE;

avrebbero, di certo, un risparmio economico per liquidare i sinistri che avvengono sistematicamente.

Naturalmente l’adozione degli incroci dovrebbe comportare da parte di chi li adotta, non solo mettere un cartello pubblicitario nei pressi, ma in particolare di istallare dei dossi artificiali in gomma omologati (il cui costo è di circa 70 € al metro) già presenti in tante città che allertano/impediscono l’attraversamento veloce dei pericolosi crocevia.

Ci vuole poco.

 

Saluti, Alessandro Milazzo  

 

Rispondi