Home / Satira / OPERE D’ARTE A CIELO APERTO!
Italpane

OPERE D’ARTE A CIELO APERTO!

sedile-immacolata-1ECCOLA QUI UNA FOTO CHE IMMORTALA UN AMORE CHE DURA DA UN PAIO D’ANNI, E MAI CANCELLATO!

Una data, 5 giugno 2014, ed un nome, Dany! Poi una somma fra due consonanti, con un punto interrogativo. Come se non ci fosse una risposta. Proviamo a decifrare: se avessero scritto (cretino + cretino), il risultato sarebbe stato DUE VOLTE CRETINO! Non ci vuole poco a trovare il risultato, per chi ha pensato di suggellare la propria cretinaggine scambiando il sedile in marmo per il tronco di un albero! Un amore nato il 5 giugno di due anni fa. Pare strano che il tempo non abbia ancora consumato la vernice di quella bomboletta, e quasi quasi vorremmo rimediare a quanto scritto sopra, ossia Cretino + Cretino! Qui si tratta di due innamorati, che si saranno seduti in un luogo appartato e dopo due anni hanno pensato bene di imprimere la data di inizio di quel loro amore. Che ci auguriamo possa durare in eterno… e che possano un giorno coronare con le nozze il loro sogno, ed avere tanti figli. E di tanto in tanto, scrivere o rimarcare con un’altra bomboletta spray quella data fatidica! Ci auguriamo che nel frattempo possano risolvere quella semplice operazione matematica, che non è altro che una somma! E che mettano un po’ di giudizio, per tornare sul luogo del delitto con un barattolo di acquaragia. Certe date si portano nel cuore… anche se da qualche tempo si usano anche i tatuaggi. In altri paesi, quelli civilizzati, i tatuaggi vengono fatti sul di dietro: un calcione indelebile da una scarpa a punta, n. 45, calzata da chi è preposto alla salvaguardia del bene pubblico. State tranquilli: qui nessuno vi chiederà di abbassarvi le mutande per vedere se anche sulle vostre chiappe esiste un tatuaggio del genere: in Italia non si ricorre a certi metodi. Ma state attenti, comunque, a non farlo dove vigono queste regole, che scoraggiano i malintenzionati! Anche se sono innamorati, o, a modo loro, artisti…

Rispondi