Home / Di tutto un pò / PREGHIAMO PER GIULIA RAGINI

PREGHIAMO PER GIULIA RAGINI

Si è diffusa la notizia, ripresa a rotazione continua da più organi di informazione, che GIULIA non ce l’avrebbe fatta. Quindi quel filo sottile di speranza e fede si sarebbe reciso lasciando un vuoto incolmabile tra i familiari e gli amici della giovane e bella Giulia Ragini, la 26enne coinvolta nel terribile sinistro di sabato scorso sulla statale 113 ad Archi nel territorio di San Filippo del Mela. Il quadro clinico apparso subito gravissimo, risultato troppo critico dopo tre interventi chirurgici, sarebbe purtroppo precipitato al reparto di rianimazione del Policlinico di Messina. Sgomento e un indicibile dolore tra i familiari, molto noti per l’attività commerciale a Giammoro, che hanno autorizzato la donazione degli organi della ragazza.

Da informazioni sembra che la ragazza non risponda più cerebralmente. Ma ciò non significa che GIULIA sia volata in cielo, perchè il suo cuore continua a battere ed è lecito sperare in un miracolo, credere che quell’esile filo che la lega ancora alla vita possa reggere e restituire la ragazza ai suoi affetti ed ai suoi cari. Chi per primo ha dato la notizia, inducendo in errore anche noi, che abbiamo atteso prima della pubblicazione, e che per avere una conferma ci siamo rivolti ad uno dei congiunti, ha sbagliato! Non sappiamo come definire un certo tipo di giornalismo, lungi milioni di anni luce da noi! La sua città continua a pregare, così come continua a credere nel miracolo chi in questi attimi di ansia e di dolore sta intensificando le sue preghiere. Domani è la ricorrenza dell’Immacolata Concezione: possa la Vergine Madre guardare il cuore di una madre che affida a Lei la figlia, possa guardare il cuore di un padre che è distrutto… Possa la Vergine Madre guardare il cuore di noi tutti, che in un momento tragico ci siamo lasciati vincere dallo sconforto e stavamo pregando per l’anima di una ragazza di 26 anni, credendo che fosse già volata in cielo! Giulia è ancora con noi, e tutti speriamo in un miracolo: la Vergine Immacolata intercederà per noi tutti presso l’Altissimo, e chissà… Sarebbe un segno, in questo anno terribile di lutti e di privazioni che Dio è sempre in mezzo a noi, e non ci abbandona. Forza Giulia, le nostre preghiere non cesseranno e tu tornerai con noi. 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.