Home / AMBIENTE / QUELLA BRUTTA DISCARICA IN VIA SCOPARI!

QUELLA BRUTTA DISCARICA IN VIA SCOPARI!

NON è la prima volta che invitiamo il comune a prendere severi provvedimenti! Purtroppo quest’anno la pandemia ha iompedito la processione di San Francesco, quindi la pulizia straordinaria nelle strade attorno al santuario è passata in cavalleria! E in via Scopari è rimasta una discarica a cielo aperto, a due passi dal lungomare Garibaldi e dalla chiesa! Una pessima immagine che non giova alla città, ma è la denuncia di alcuni residenti che ci spinge a pubblicare delle foto che mostrano il degrado in quel vicolo.

Ma cosa dovrebbe fare il Comune, ci chiediamo? Secondo i residenti, invitare i proprietari dell’immobile, di quel che resta del vecchio immobile, e far chiudere i varchi, a sprangare porte e finestre, per rendere inaccessibile a chiunque ed impedire che un palazzo diventi ricettacolo di rifiuti! Ma è anche vero che la spazzatura piove dall’alto, a sacchi! Quindi, in poche parole, dovrebbe costruire un nuovo immobile. Più facile a dirlo che a farlo!

L’amministrazione dovrebbe, secondo noi, impedire ai soliti incivili che scaricano impunemente rifiuti in un immobile, non importa se chiuso o aperto, ricorrendo ad un sistema di videosorveglianza, visto che l’educazione non è di questo mondo e che appare sempre più difficile raddrizzare l’albero che è cresciuto senza un sostegno. Ormai è tardi, educare è impossibile: lo si può fare con le nuove generazioni, per dare ai più piccoli un segnale positivo, aiutarli a crescere nel rispetto dei loro simili e dell’ambiente! Per il resto, ogni lotta contro l’inciviltà è perduta in partenza!

Rassegnazione? No, solo una presa di coscienza e la constatazione che tutti, nessuno escluso, siamo bene a predicare ma all’atto pratico non osserviamo le regole del civile comportamento.

Fateci caso… guardiamoci attorno. E se proprio ATTORNO non vediamo nessuno, non dite che non abbiamo mai buttato un semplice pezzo di carta, uno scontrino, una cicca di sigaretta per terra! Gesti semplici, ma istintivi! Segno di qualcosa che non va, che fa parte del nostro DNA. 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.