Home / Un saluto agli amici... / SANTINO BARRESI, TITOLARE DEL CD, CI LASCIA…

SANTINO BARRESI, TITOLARE DEL CD, CI LASCIA…

barresi-dueL’IMPROVVISA SCOMPARSA, A SOLI SESSANT’ANNI, DI UN AMICO CORDIALE E GENEROSO.

E’ stato l’artefice, per lunghi anni, della “risurrezione” del vecchio e glorioso Bar Castelli, Santino Barresi. Il suo dinamismo, la sua passione per un lavoro duro e impegnativo, il suo talento indiscutibile, nel corso di poco tempo lo avevano reso popolare, e avevano contribuito a rilanciare quel locale di Piazza del Carmine, rimasto nella memoria di tanti milazzesi per sempre il Bar Castelli anche se il nuovo nome, CD, era servito a conferire una nuova dimensione ed un adeguamento ai tempi che cambiavano. Stamattina, la notizia della scomparsa di Santino è stata appresa ed ha avuto l’effetto di un fulmine a ciel sereno! Il necrologio che ha tappezzato i muri della città ha sconcertato chi lo conosceva e ne ammirava le doti umane e professionali. Disponibile e generoso, al di là del ruolo che gli imponeva questi comportamenti, Santino Barresi, a soli sessant’anni, lascia un vuoto difficilmente colmabile. Mancherà ai clienti affezionati, agli amici, ai semplici conoscenti. Mancherà ad una città che oggi, ad una settimana dal Santo Natale, piange l’inattesa partenza di questo suo figlio e lunedì 19, alle 15.30, gli vorrà tributare l’ultimo saluto nella chiesa del Carmine, a due passi dal suo locale. Ma mancherà soprattutto ai suoi cari, alla signora Salvina, ad Antonino e a Davide: non basteranno abbracci commossi o parole di conforto per alleviare il loro dolore. Santino è andato via per sempre, all’improvviso, lasciandoli affranti e sconsolati. A pochi giorni dal Natale. A pochi giorni dal nuovo anno.

Anche noi di TERMINAL ci uniamo al dolore dei familiari, e ricordiamo con immenso affetto questo amico sorridente, gioviale, sincero… Addio, Santino. Buon Natale e buon Anno, ovunque tu sia andato… 

1 Commento

  1. Persona amabile ed educata….un vero signore. Difficilmente si trovano uomini così cordiali e che, malgrado tutto, regalavano sempre un sorriso, malgrado i problemi ed i “travagli” della vita quotidiana, soprattutto per un commerciante che deve lottare contro il mercato.
    Mancherà a tutti quelli che lo conoscevano ed anche a quelli che, anche se per poche volte, hanno avuto la fortuna di incontrarlo.Ciao Santino. Un abbraccio forte alla famiglia

Rispondi