Home / Un saluto agli amici... / SI E’ SPENTA LA VOCE DI NATO “NATT”

SI E’ SPENTA LA VOCE DI NATO “NATT”

 Nell’odierna solennità di Santo Stefano protomartire, questo terribile 2020 registra pure nei suoi ultimi giorni un altra dipartita. Stamani a Torregrotta, a soli 49 anni, ha cessato di battere il nobile cuore del noto cantante Fortunato Calderone, in arte Natt Nato, voce notevole del panorama musicale provinciale nella sua trentennale carriera impreziosita dal Sicilgiro, partecipazioni nazionali ed internazionali in Tv, collaborazioni con artisti di successo fino ai maggiori eventi e spettacoli live del comprensorio. Profilo solare e sensibile, dotato di un canto armonioso come il suo inconfondibile stile popolare che lo ha reso inimitabile ed amato. Affiancato dall’inseparabile moglie Luisa Duca, che lo assisteva nella malattia, formava un duetto di successo nelle esibizioni delle location dell’hinterland tirrenico. Natt ha dedicato la sua esistenza interamente alla musica facendo emozionare il suo pubblico, un vero artista riconosciuto anche dai suoi stessi colleghi che adesso lo piangono con i familiari, gli amici e i fans dei suoi indimenticabili karaoke.

Il feretro sarà traslato Domenica alle ore 19.15 dalla sua abitazione nella Chiesa di S. Paolino Vescovo, dove lunedì alle ore 9.30 saranno celebrate le esequie. Scriveva di lui: “un sognatore….un cantante…..un’anima libera…”. Che la terra ti sia lieve caro Nato, canta liberamente nel coro celeste tra gli Angeli e con la Stella cometa continua a fare sognare la tua gente. La tua musica non si è spenta, dove ci sarà melodia lì si troverà l’immortale Natt Nato.

 
 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.