Home / Un saluto agli amici... / SIMONA, NON TI ABBIAMO DIMENTICATA…

SIMONA, NON TI ABBIAMO DIMENTICATA…

simona scibiliaFACEBOOK E’ IMPIETOSO, E CI RICORDA CHE OGGI AVREBBE COMPIUTO 42 ANNI… ECCO IL NOSTRO SALUTO QUEL GIORNO TRISTE DI DUE ANNI FA. CHE VALE PER SEMPRE.

  • La nostra Piccola Grande Simona ci ha lasciati!!! Il mondo non sarà più lo stesso senza di lei. In compenso il cielo si illuminerà del suo splendido sorriso. Simona, che da sempre amava i bambini, e che quando se lo è potuta permettere ne ha adottati a distanza due, ha fatto un altro regalo ai bimbi: ieri, al suo funerale, al Sacro Cuore, è iniziata una raccolta di fondi per adottare, a suo nome, due o più bambini a distanza. Simona aveva cominciato da tempo un’adozione a distanza, ed era convinta che “I bambini sono il futuro del mondo e speranza di una umanità migliore”. I soci di AMA CAMMINARE IN SINTONIA desiderano ancora realizzare “il sogno di Simona”. Noi di TERMINAL crediamo che chiunque abbia conosciuto questa splendida ragazza, solare e radiosa, vorrà continuare a donare un contributo di affetto e di amore per non infrangere quel sogno. Un impegno che dovrà proseguire anche nei giorni successivi alla sua partenza per questo lungo viaggio, l’ultimo, questa volta da sola, mentre tutti gli amici che sono rimasti lì, attoniti, a chiedersi il perché e piangere, a stringersi attorno ai suoi cari, e a pensare quanto triste sia stato il momento del distacco. Noi siamo certi che questa ultima partenza la porterà in un mondo migliore, dove riabbraccerà tante persone care che l’avevano conosciuta e che, appena saputo del suo arrivo, hanno voluto accoglierla con gioia… Simona la ricordiamo sempre con un’espressione gioiosa, sorridente, felice…. La stessa che porteremo dentro di noi, quando incontreremo uno dei suoi cari: Lavinia, la sua mamma, il caro fraterno amico Ciccio, suo padre, e Valentina, e Roberto, e Ninetta, nostra compagna di scuola, e Manuela, e Serena, e tutti i suoi cari, che non riescono a spiegarsi il perché. In costoro rivedremo la felicità e la gioia di questa ragazza che ha lasciato una testimonianza indelebile del suo passaggio su questa terra: la sua simpatia, la sua sincera amicizia, il suo amore, e quel sorriso che mai potremo dimenticare. E poi, le sue azioni e i suoi gesti, che dovranno essere perpetuati dal nostro impegno, perché lei, lassù, possa continuare a sorridere ed essere fiera di noi! Addio, Simona, non ti dimenticheremo mai… 

Rispondi