Home / Comunicati / SIMONE MAGISTRI: NIENTE TASSE PER GLI ALLUVIONATI

SIMONE MAGISTRI: NIENTE TASSE PER GLI ALLUVIONATI

SIMONE MAGISTRIECCO IL COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIERE MAGISTRI, A FAVORE DEI PROPRIETARI DI IMMOBILI INAGIBILI… 

Oggetto: Esenzione dal pagamento delle imposte comunali per i titolari degli immobili risultanti inagibili e/o inabitabili a seguito degli eventi alluvionali del 10/10/2015.

E’ trascorsa poco più di una settimana dall’evento calamitoso che lo scorso 10 di ottobre ha sconvolto la frazione di Bastione, determinando ingenti danni sia al patrimonio pubblico che a quello privato, oltre che alle attività produttive, specie del settore agricolo/florovivaistico, ricadenti nella zona. Circa 120 cittadini milazzesi residenti nella frazione risultano ad oggi sfollati ed ospitati presso parenti o strutture ricettive della zona, essendo le rispettive abitazioni andate distrutte dalla furia delle acque del Torrente Mela esondato nell’occasione. Altri cittadini, pur senza aver perso le proprie abitazioni o gli immobili destinati ad esercizio di attività commerciali, hanno tuttavia subito ingenti danni alle relative strutture che ne limitano anche solo parzialmente l’utilizzo ed ai quali, nell’attesa delle necessarie misure di sostegno statali e regionali, dovranno di necessità far fronte con risorse proprie. Danni che hanno inciso ulteriormente sulla già grave situazione economica ed occupazionale della città, che ha particolarmente indebolito il tessuto produttivo e sociale locale.

E’ pertanto necessario oggi più che mai che il Comune di Milazzo metta in atto, nei limiti delle sue disponibilità finanziarie, ogni misura possibile volta a sostenere,sia gli operatori economici nel loro impegno per la pronta ripresa delle attività, sia i privati cittadini che abbiano subito danni a seguito degli eventi alluvionali.

Ed in questo senso la prima ed auspicabile misura di sostegno è senz’altro rappresentata, ad avviso di chi scrive, dalla esenzione dal pagamento delle imposte comunali per i titolari degli immobili dichiarati inagibili a seguito degli eventi alluvionali del 10/10/2015.

A tal riguardo il sottoscritto ha inoltrato in data odierna al Sig. Sindaco apposita richiesta con cui si chiede, in aderenza a quanto sancito dai Regolamenti comunali IMU TARI e TASI, l’esenzione dal pagamento delle imposte TARI E TASI, nonché la riduzione del 50% dell’imposta IMU, per tutti i titolari degli immobili destinati ad abitazione privata o a sede di attività commerciali ricadenti nella frazione “Bastione” del Comune di Milazzo, che a seguito degli eventi alluvionali risultino inagibili, inabitabili e/o inutilizzabili, per tutta la durata delle suddette condizioni di inagibilità/inutilizzabilità/inabitabilità.

Unitamente a ciò, è stata altresì richiesta per gli abitanti della frazione di Bastione, nonché per i titolari di attività ed imprese commerciali specie del settore agricolo/florovivaistico con sede nella medesima zona che a seguito degli eventi alluvionali, pur senza perdere la totale disponibilità dei relativi immobili e fabbricati, abbiano subito seri danni, debitamente documentati, alle relative strutture, la sospensione per un tempo ragionevole, con contestuale differimento, di tutti i termini di pagamento delle rate relative a IMU, TASI, TARI e TOSAP di prossima scadenza.

Un segnale concreto di vicinanza e sostegno agli abitanti di Bastione nell’attesa che il Governo Nazionale e  quello Regionale dispongano, senza ulteriori differimenti, le misure e le risorse necessarie a ristabilire nella frazione colpita le ordinarie condizioni di vivibilità e sicurezza, oltre che a ristorare adeguatamente i cittadini danneggiati.

Milazzo, 20/10/2015

Il Consigliere Comunale

Simone Magistri

Rispondi