Home / Società / TELECAMERA ALL’IMMACOLATA: UN FALSO ALLARME?
Italpane

TELECAMERA ALL’IMMACOLATA: UN FALSO ALLARME?

ERA STATA RUBATA QUALCHE GIORNO FA? MACCHE’, E’ STATA TOLTA PERCHE’ NON FUNZIONAVA!

Videosorveglianza telecamere big-2

Abbiamo raccolto la notizia davanti a testimoni, e non è la nostra solita satira. Ma c’è qualcosa che non ci convince. Infatti dal racconto del “TESTIMONE” presente sul luogo del delitto, il quale spontaneamente si è messo a sbandierare chissà a quante centinaia di persone che lui aveva visto i “ladri”, sembrerebbe che a “RUBARE” la telecamera sarebbe stata la ditta (il testimone parla della stessa ditta che l’ha installata, così come gli operai che stavano provvedendo alla rimozione gli hanno fatto credere!). Non aveva motivo di sospettare che qualcosa non andasse per il verso giusto, il nostro TESTIMONE…. Ed infatti, ha detto convinto di scagionare tutti, “la stavano togliendo perchè non funzionava e l’avrebbero dovuta sostituire!“. Ma non è tutto: “Era il furgone della ditta, ha aggiunto, con tanto di ponteggio, anzi si sono dimostrati molto gentili nei miei confronti, e sono venuti in chiesa perchè li avevo pregati di un semplice lavoretto!”. Chiesa? In quale chiesa? A Santo Rocco, naturalmente… “. Insomma, i nostri lettori avranno capito che il TESTIMONE non è altri che quel signore che si occupa di tenere aperta ai fedeli la chiesetta di San Rocco… Cosa non ci convince, nel suo racconto? Intanto il fatto che l’assessore non sapesse nulla di questa “rimozione”, così come non sapevano nulla gli uffici preposti. E se una denuncia c’è stata, chi l’ha fatta? Possibile che non sia stata chiamata la ditta che deve compiere i lavori (che avrebbe dovuto ultimare i lavori, secondo quanto abbiamo pubblicato ieri, entro il 30 giugno…) per saperne di più? E se il povero custode è stato raggirato da qualcuno che è entrato in chiesa per fargli anche il “lavoretto” e mettere sott’occhio qualcosa che gli potrebbe interessare, per una futura visita non certo di preghiera nella chiesa stessa? L’ometto  ha sbandierato a destra e a manca che si trattava di una normale rimozione per sostituzione… possibile che solo noi abbiamo ripreso e ufficializzato la notizia per fare luce (non si trattava di una lampada, ma di una telecamera) sulla vicenda? Francamente, c’è qualcosa che non quadra… Non vorremmo creare allarmismi… ma sarebbe opportuno vedere cosa è veramente successo: se ogni furgone si posiziona sotto una telecamera e la smonta asserendo che non funziona, in poche ore le potrebbero rubare tutte! 

Rispondi