Home / MILAZZO / TERMINAL intervista i candidati! Volete partecipare anche voi? Mandate le vostre domande.

TERMINAL intervista i candidati! Volete partecipare anche voi? Mandate le vostre domande.

LO ABBIAMO FATTO IN PASSATO, LO CONTINUEREMO A FARE.

Il motivo è abbastanza semplice: scripta manet! E così, anche a distanza di anni, i lettori potranno leggere se le risposte, gli impegni, i “farò”, i “me la vedo io!”, sono andati a buon fine. Nessuno potrà nascondersi, nessuno potrà accampare scuse: se hai dato una risposta, se ti sei impegnato per iscritto, caro candidato a sindaco, caro candidato a consigliere, un rendiconto della tua presenza nel palazzo la devi pur dare! Se pubblicassimo, da questo momento, tutto ciò che i consiglieri, di qualsiasi colore, hanno promesso o si sono impegnati di fare, negli ultimi anni, i nostri lettori non avrebbero difficoltà a votarli (o anche a non votarli!). Meglio tenerli per noi certi buoni propositi. Facciamo finta di non trovare i vecchi numeri di TERMINAL, che tutti voi siete stati colpiti da improvvisa amnesia, e che loro sono casti e puri come tortorelle!

No, non stiamo scherzando, la cosa è terribilmente seria. E sul futuro della nostra città non possiamo permetterci il lusso di scherzare.

Quindi, avanti con le vostre domande, cari lettori.

Potete inviarle a periodicoterminal@libero.it,

o sul gruppo TERMINAL di facebook,

ed allo stesso indirizzo di posta elettronica o sul gruppo gli stessi candidati possono inviare le loro risposte alle domande che pubblicheremo di giorno in giorno.

Niente paura, cari lettori! Come al solito, il vostro anonimato verrà garantito, ma non credo che vi manchi il coraggio di formulare una domanda, dopo tutto quel che scrivete, a ruota libera, sui social!

Dimostrate qui la vostra esuberanza, la vostra voglia di fare qualcosa per la città. Fate le vostre proposte, vediamo chi avrà il coraggio fra i candidati di rispondere ma soprattutto di risolvere, CARTA CANTA, i quesiti.

Ma non a chiacchiere!

Con i fatti! Le nostre domande sono tante, ma vogliamo che siate voi ad iniziare.

Un dubbio: e se nessuno dovesse rispondere? Meglio, così sapremo benissimo chi non ha alcuna idea e vuole il voto solo per garantirsi cinque anni di poltrona al palazzo, alla faccia di noi milazzesi! 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.