Home / Di tutto un pò / TONO, ORE 17… E REGISTRIAMO UN ALTRO INCIDENTE!
Italpane

TONO, ORE 17… E REGISTRIAMO UN ALTRO INCIDENTE!

NON SI FERMA PIU’ QUESTA LUNGA CATENA, CON UN TRAFFICO CHE AUMENTA PROPRIO SULLA RIVIERA DI PONENTE…

Grave incidente, l’ennesimo, e non siamo in grado di dare ancora la prognosi delle persone rimaste coinvolte. Tre i veicoli: un furgone che, a quanto pare, si è spostato a sinistra per parcheggiare nelle piazzola di sosta adiacente, lato mare; un motociclo, che, stando sempre ai racconti dei nostri informatori, per evitare l’impatto con il mezzo improvvisamente davanti è finito contro uno dei pali della pubblica illuminazione (pericolosissimi, specie nelle ore serali, perchè manca un’adeguata segnalazione essendo posizionati su un dente rialzato rispetto alla strada e costituiscono serio pericolo); e infine un’autovettura, a bordo della quale procedeva in direzione Nord / Sud e quindi verso Milazzo una signora con due bambini, che non ha potuto evitare il furgone, e lo ha urtato violentemente.

In attesa di conoscere ragguagli, soprattutto in merito alle condizioni delle persone coinvolte e soccorse dal 118, facciamo un appello: ai conduttori di veicoli, di qualsiasi tipo e cilindrata, per moderare la velocità e per osservare le norme del Codice della Strada; ma soprattutto a chi ha il dovere di controllare che nel centro abitato, in una zona frequentata da migliaia di persone giornalmente, proprio per la lunga estensione della spiaggia, affinchè venga garantita la sicurezza nella circolazione e tutelata l’incolumità. Se poi le pattuglie devono essere dislocate altrove, per fare altri servizi d’istituto, e si debba ripetere che non c’è personale a garantire la sicurezza, insistiamo con il coinvolgimento dell’ESERCITO! E ci pare che non stiamo chiedendo qualcosa di impossibile, visto che di mezzo c’è la salute dei cittadini e la loro vita!

 

Rispondi