Home / Società / TRUFFA NELLA SANITA’, MA LO STATO PENALIZZA I CITTADINI
Italpane

TRUFFA NELLA SANITA’, MA LO STATO PENALIZZA I CITTADINI

farmaciUNA DOMANDA INVIATACI SU FACEBOOK, E CHE FORSE NON AVRA’ MAI UNA RISPOSTA…ECCOLA COSI’ COME E’ ARRIVATA:

CHE FINE FANNO I FARMACI CHE SCOMPAIONO DAGLI OSPEDALI?

SI TRATTA DI QUANTITATIVI INESISTENTI FORNITI CON LA COMPLICITA’ DI ADDETTI ALLE CONSEGNE CHE FIRMANO LE FATTURE E LE BOLLE DI CONSEGNA SENZA CONTROLLARE?

SI TRATTA DI MEDICINE SOMMINISTRATE AI DEGENTI E NON CONTABILIZZATE?

O SI TRATTA PIUTTOSTO DI MEDICINALI, E NON SOLO QUELLI, CHE PRENDONO ALTRE VIE, A CURA DI QUALCUNO CHE DEVE RIFORNIRE LABORATORI PRIVATI, SOCIETA’ CHE OPERANO NEL CAMPO SOCIO ASSISTENZIALE, E COSI’ VIA, CONSENTENDO DEI COSPICUI RISPARMI A CHI LI FORNISCE AD AMMALATI E, AL TEMPO STESSI, ENORMI GUADAGNI?

C’E’ QUALCUNO CHE DEVE COMINCIARE A TREMARE, E NON PER IL MORBO DI PARKINSON…

MA LO STATO TAGLIA I COSTI PER LE ANALISI E PENSA DI DENUNCIARE I MEDICI CHE PRESCRIVONO DI FARLE.

PER RISPARMIARE AI DANNI DEI CITTADINI!

Rispondi