Home / Società / UN ALTRO TENTATIVO DI INCASINARE GLI AUTOMOBILISTI!
Italpane

UN ALTRO TENTATIVO DI INCASINARE GLI AUTOMOBILISTI!

via bertaniUNA FRECCIA CHE INDICA UN NUOVO SENSO DI MARCIA… SI FANNO DELLE PROVE PER USCIRE DALLA PALUDE, MA CI ASPETTANO SOLO LE SABBIE MOBILI!

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Alla Redazione di TERMINAL. Questo segnale è stato fotografato proprio oggi, fra la via XX Settembre e la via On. Bertani. Indica una nuova direzione data alla strada, che prima dalla via Risorgimento immetteva sulla Via XX Settembre. Adesso, se non prendo un abbaglio, chi vuole andare verso la via Risorgimento e raggiungere la casba realizzata nei vecchi fondi Maimone ed Impellizzeri (vale a dire le vie Marsala, Calatafimi, Salemi, Volturno, Maiorana, Sac. Rizzo ed Aspromonte) e proviene da sud, non deve necessariamente arrivare a piazza Roma, ma svoltare quasi di fronte all’ex Upim e guadagnare con notevole anticipo le traverse nelle quali sono sorti centinaia di appartamenti in dispregio alle più elementari norme urbanistiche! Ma erano altri tempi e tutto era lecito. Evidentemente non si pensava che per raggiungere quella zona i residenti si sarebbero dovuti avventurare attraverso rotatorie e ingorghi paurosi. Per loro fortuna adesso è stata trovata un’alternativa, da premio Oscar, perchè proprio di un film si tratta! Senza nomination, e non è cosa di tutti i giorni! Costringendo necessariamente chi viene da Ovest o dal Tono, e deve recarsi verso il Capo o la via Umberto I, a imboccare direttamente la via Pistorio, incasinando la rotatoria di Piazza Roma, costretta a sopportare un elevato numero di flussi che si intersecano! Mentre davanti ad Amoroso e ai negozi del primo tratto di via Risorgimento, nessuno provvede a fare spostare le auto in doppia e tripla fila, che paralizzano la circolazione che viene da ponente stesso e dal Tono, causando attese esasperanti. E se qualcuno, fermo davanti a queste attività commerciali, volesse tornare indietro, deve solo proseguire fino alla via Madonna del Lume, per ripercorrere la via XX Settembre! Aumentando il caos davanti alle scuole, se si tratta di un orario che coincide proprio con l’entrata o l’uscita! Ma un altro cambio di direzione e smetterla di provare ai danni degli automobilisti, possibile che non lo consigli nessuno a questi signori che stanno facendo più danni della grandine? 

Rispondi