Home / Società / UN FINANZIERE DI PATTI IN GRAVISSIME CONDIZIONI.
Italpane

UN FINANZIERE DI PATTI IN GRAVISSIME CONDIZIONI.

mario aielloRIPORTIAMO QUANTO CONTENUTO NEL BLOG SOSTENITORI DELLA POLIZIA DI STATO:

E’ in gravissime condizioni il finanziere pattese Mario Aiello, 35 anni aggredito e ridotto in fin di vita da due persone nei pressi del locale Ciolda di Pergine Valsugana, in trentino.
L’uomo è stato aggredito fuori dal locale da due persone per aver difeso la sua compagna 39enne. Aiello è stato pestato a sangue da due giovani, D.O. 24enne di origini magrebine, pregiudicato per lesioni e per un ammonimento orale del Questore con divieto di avvicinamento alla madre, per averla più volte picchiata e M.A., 22enne cittadino polacco residente in Italia, pluripregiudicato, una vecchia conoscenza dell’Arma trentina. All’arrivo dei carabinieri la situazione era già grave, infatti il finanziere pattese era per terra con il viso pieno di sangue e non dava segni di ripresa. Le testimonianze parlano di un tragico e violentissimo pestaggio. Aiello è adesso ricoverato in ospedale e la prognosi è riservata.
Grazie alle testimonianze e ad una ricostruzione dei fatti minuziosa, i militari sono riusciti ad identificare uno dei due aggressori e dopo poco, anche il secondo. Ora si trovano nel carcere di Spini di Gardolo, a disposizione dell’A.G.. Dovranno rispondere della pesante accusa di tentato omicidio aggravato dai futili motivi.

Rispondi