Home / Sport / Un saluto a Gianni DE GAETANO

Un saluto a Gianni DE GAETANO

I FUNERALI SARANNO CELEBRATI VENERDI’ 21 FEBBRAIO, ALLE ORE 15.30, NELLA CHIESA DI SAN PAPINO. LA CAMERA ARDENTE E’ STATA ALLESTITA PRESSO L’ABITAZIONE, IN PIAZZA SAN PAPINO, 27, 4° PIANO.

Apprendiamo la scomparsa di un altro caro e vecchio amico, che ha lasciato per sempre questa nostra città.

GIANNI DE GAETANO se n’è andato nel cuore della notte: stava male da tempo, ed il suo cuore generoso non ce l’ha fatta. Gianni aveva caratterizzato un periodo felice per la città di Milazzo, ed il suo negozio in via Risorgimento aveva anticipato, sotto certi aspetti, le nascita delle grandi catene di vendita che puntano sui marchi di prestigio e su una serie considerevole di piccoli e grandi elettrodomestici, spesso anche inutili, ma che ad ogni costo la famiglia deve possedere. Ampi spazi destinati all’esposizione, considerevole scelta fra le marche più in voga, la sua innata disponibilità nei rapporti con gli acquirenti, il contatto fraterno con la clientela che riusciva ad ottenere sconti ed agevolazioni nei pagamenti, senza ricorrere a finanziamenti a tasso Zero o a prestiti bancari. Un tipo di politica che non esiste più da quando i negozi di vicinato, quelli situati spesso ai piani terra degli immobili edificati negli anni del benessere economico, sono stati soppiantati da marchi importanti dove a prevalere sono il profitto ed un rapporto spesso anonimo.

Se n’è andato in silenzio Gianni; ed ha lasciato un vuoto difficilmente colmabile, e un mare di ricordi in tutti coloro che l’hanno conosciuto ed apprezzato.

Da tempo la sua azienda non c’è più, ma non facciamo fatica a rivederlo in mezzo a modelli di televisori, frigoriferi, lavatrici, grandi e piccoli – dicevamo nelle pubblicità radiofoniche – elettrodomestici! O più semplicemente, consigliere, quando ci rivolgevamo a lui, tecnico e professionista di altri tempi, per valutare se fosse il caso di procedere ad una riparazione o alla sostituzione di una tv che aveva fatto il suo tempo, o di un altro elettrodomestico preso dalla voglia di essere messo a riposo. Spettava a lui l’ultima parola, e faceva di tutto pur di favorire il cliente, sia nella riparazione (ma sono quando questa era relativamente modesta) che nel consigliare di orientarsi verso un nuovo acquisto, garantendo la bontà del prodotto. 

Ricordi fatti di poccole tessere di un immenso mosaico, tutte pazientemente collocate ai posti giusti, per restituirci l’umanità di un amico, Gianni De Gaetano, indimenticabile commerciante di via Risorgimento, coraggioso ed intraprendente. E la sua umanità, la sua disponibilità, la sua pazienza saranno doti insostituibili che ci mancheranno…

Addio, Gianni, un abbraccio alla tua adorata sposa, che aspettava il tuo arrivo, per rivivere in eterno il vostro amore!

Ed un abbraccio commosso ai tuoi figli ed a tutti i tuoi cari. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.