Home / Società / UN’ALTRA LETTERA ALLA COMANDANTE DEI VIGILI!
Italpane

UN’ALTRA LETTERA ALLA COMANDANTE DEI VIGILI!

User comments

User comments

INVIATA PER CONOSCENZA ANCHE AL SINDACO ED AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE. LEGGETE COSA SI CHIEDE..

Riceviamo e pubblichiamo

Mi chiamo Orazio Carnazzo, e sono domiciliato in via Madonna delle Grazie n. 105 a Milazzo. Le scrivo perchè mi sono stancato di accettare passivamente quello che avviene nella nostra città. Degrado e mancanza di senso civico vanno di pari passo con la mancanza di controlli; ormai, in questa città, ognuno sembra di vivere in una sorta di “liberi tutti”. Auto parcheggiate in doppia e tripla fila, sui marciapiedi, in divieto di sosta, parcheggi per i motorini normalmente occupati dalle auto, la nuova zona pedonale della Marina Garibaldi transitata dalle auto, quasi regolarmente, in prossimità dell’imbarco per le isole è terra di nessuno e potrei continuare ancora con un lungo elenco. Mi è capitato di vedere auto parcheggiate anche davanti allo Stop, all’uscita del parcheggio porto, in prossimità del Palazzo Comunale. Verrebbe da chiedersi: che fine hanno fatto i Vigili Urbani? ma immagino la risposta “C’è poco personale” ma spesso questo disprezzo per le regole viene fatto proprio sotto gli occhi degli stessi Vigili Urbani come se il trasgressore fosse consapevole del fatto che tanto non verrà sanzionato. Basterebbe anche un solo Vigile di buona volontà, “armato” di motorino e blocchetto di contravvenzioni. La sera e nei giorni festivi tutto questo si centuplica fino a rendere invivibile la vita sociale dei cittadini. Credo che sia ora di intervenire drasticamente, perchè l’esperienza ci insegna che la non osservanza e il non rispetto delle regole, anche le più elementari, può diventare irreversibile e incontrollabile e a lungo andare finisce per distruggere ogni forma di sviluppo anche economico. Tutto quanto accennato è documentato da foto e solo per rispetto per la mia città non le pubblico sui social media. Il rispetto per le regole è un dovere di tutti ma è anche un dovere farle rispettare. Saluti

Milazzo, 29 gennaio 2016

3 commenti

  1. I vigili lavorano ad ore…………..

  2. I vigili sa sciuscianu ed ho decine di foto del CAOS puro in piano Baele con vigile fermo IMMOBILE. Sono comportamenti voluti per creare disagio, fare notizia sperando che si aumentino fondi e unità.
    Comportamento da censurare.

  3. Ormai il declino è inarrestabile e nemmeno con l’esercito la città potrà essere vivibile. Siamo allo sbando e purtroppo l’anarchia regna sovrana!

Rispondi