Home / Un saluto agli amici... / UN’ALTRA MAMMA CHE VOLA IN CIELO…

UN’ALTRA MAMMA CHE VOLA IN CIELO…

LA MAMMA DI ANNA MARIA ANDALORO, UN’ALTRA COLLEGA DEL COMUNE DI MILAZZO.

Si spegneva nella giornata di ieri, proprio mentre da questo giornale davamo il saluto a Franco Picciolo, papà di Luisa, la signora GIUSEPPINA ORTOLANI

Vedova di Ciccio Andaloro, noto vivaista del quartiere San Giovanni, storico produttore di ulivi nelle varie generazioni, era originaria di Valledolmo, in provincia di Palermo. Una storia d’amore nata per caso, ma era amore vero: il giovane Ciccio Andaloro, che negli anni 50 si recava spesso nel palermitano per un commercio che al tempo vedeva molti milazzesi in giro addirittura per l’Italia per esportare le barbatelle, si era trovato in un bar a sorseggiare il solito caffè. Fu in quell’occasione che la ragazza al banco, figlia dei proprietari, aveva fatto breccia nel suo cuore! Da quel momento, quel bar divenne tappa fissa nelle trasferte del commerciante milazzese! Era il 1958, e fra i due esplose un sentimento forte, culminato con il matrimonio e con il trasferimento della giovane donna a Milazzo.

Una storia d’amore come tante, una vita vissuta serenamente, l’arrivo di tre figli, Nello, Maurizio ed Anna Maria per allietare la loro unione, ma funestata dalla prematura scomparsa dello sposo nel 2000, venti anni fa!

Carattere buono e riservato, la signora Giuseppina ha vissuto fino all’ultimo giorno circondata dall’affetto dei suoi figli e dei suoi cari. Molto legata alla sua casa di via Ten. Minniti, lì si è spenta in seguito ad una breve malattia. Molto religiosa, partecipava spesso con la figlia, finché la salute l’ha accompagnata, alle funzioni della Chiesa del Carmine. Si ricongiunge adesso al suo sposo e resterà nel cuore dei suoi cari. L’ultimo saluto si svolgerà giovedì 26 alle ore 16 al Duomo. Ai suoi cari le espressioni del nostro più sincero cordoglio.

 

 

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.