Home / Di tutto un pò / VENTENNE TROVATO CADAVERE IN UN APPARTAMENTO

VENTENNE TROVATO CADAVERE IN UN APPARTAMENTO

SI SOSPETTA OVERDOSE DA PSICOFARMACI Tragica fine di un giovane di 20 anni, avvenuta la scorsa notte, trovato privo di vita all’interno di un appartamento del comprensorio barcellonese. Risulta avvolta nel mistero la drammatica scoperta del corpo esamine, per cui la Procura, di concerto con il medico legale, intervenuti con i sanitari del 118, hanno disposto l’autopsia presso l’obitorio dell’ospedale “Barone Romeo” di Patti per chiarire le cause del decesso che, dalle prime verifiche ed accertamenti potrebbe essere legato all’assunzione di un mix di medicine.

Quanto accaduto in quelle disperate ore notturne è al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Barcellona P.G..

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.