Home / Società / VIABILITA’: CHIUDIAMO L’ANNO IN BELLEZZA
Italpane

VIABILITA’: CHIUDIAMO L’ANNO IN BELLEZZA

SOSTA VIETATAPARCHEGGIARE A TUTTI  I  COSTI, ECCO LA PAROLA D’ORDINE

“fusse cà fusse la vorta ‘bbona”. Romanesco, alla Nino Manfredi o siciliano, alla milazzese, poco importa; la situazione è inconfutabile allo stesso modo di quanto lo è l’abuso ormai “intorcinato” col DNA di chi non rinuncia alle cattive abitudini. La foto è eloquente…, il luogo è facilmente individuabile per cui – se due più due fa ancora quattro – quei mezzi sono palesemente fuori norma. Attenzione! E’ bene precisare che non stanno svoltando a sinistra per immettersi sulla corsia nord/sud della Marina Garibaldi, perché quel tratto di strada è al momento notoriamente chiuso al transito e glorificato a “isola pedonale”. Sono IN SOSTA VIETATA e rendono difficoltosa la svolta a sinistra verso la Via Cristoforo Colombo.

Ai Signori che certo riconosceranno il loro mezzi, diciamo che un po’ di ritegno è dovuto, non tanto quale condivisione della scelta di chiudere metà Marina, quanto per l’obbligo che ognuno di noi – e quindi loro compresi –  ha di rispettare le regole calate” o no che siano state in una notte di luna piena.

Ed allora, “fusse cà fusse la vorta ‘bbona”  di tirare le redini facendo sentire il dolore del “morso” disturbando il portafoglio che come monito darà certamente i suoi frutti. Sbaglio, o la Marina – negli stalli a “cassonetto” DOPO IL “VOSTRO” BLITZ” – è ora sempre vuota? Sì, sbaglio, lo è solo se ci sono i Vigili. Nelle festività accade quel che accade con i sorci che ballano in assenza del gatto! E allora cerchiamo di non farli ballare più, questi sorci. E anche se il gatto non ci dovesse essere, diamo sempre ai sorci l’impressione che possa arrivare da un momento all’altro. Se poi il passaparola li rassicura (stiamo parlando sempre dei sorci…) e fa capire che possono continuare sempre a ballare, chiediamo solo di ricorrere ad una efficace derattizzazione. Ci sono altre forze di Polizia a Milazzo. E non sarebbe male se costoro strigliassero come si deve qualche sorcio … ballerino!  

 

Rispondi