Home / Un saluto agli amici... / Vicini ai fratelli MARCHESE per la perdita della mamma…

Vicini ai fratelli MARCHESE per la perdita della mamma…

Si è spenta nella giornata di ieri la signora SEBASTIANA IARRERA, vedova di Vittorio Marchese, uno dei vecchi amici e colleghi degli anni della Petrochemical, e mamma dei quattro fratelli Marchese, Franco, Stefano, Salvatore e Giuseppe. Si è spenta a Messina, e nella tarda mattinata di oggi, 8 luglio, è tornata nella sua abitazione, quella nella quale per anni aveva vissuto con il suo caro coniuge, scomparso da poco, e con quattro figli, cresciuti inculcando loro i sacri valori dell’amicizia, della fraternità, del rispetto, dell’educazione. Una famiglia come tante altre, in questa Milazzo. Una famiglia umile e laboriosa, onesta e ricca di umani sentimenti che mai e poi mai andranno cancellati.

Ho avuto la fortuna di conoscere i ragazzi, ora grandi, fin da quando erano piccoli: così come ho avuto la fortuna di aver conosciuto, quando ero io piccolo, Vittorio, uno dei grandi in quegli anni lontani ed indimenticabili della Sena. Me lo sono ritrovato collega di lavoro, sincero amico come sempre, con il suo sorriso e la sua lealtà. Vecchi rapporti di confidenza, di amicizia che riprendevano, saluti affettuosi che ci scambiavamo, riferimenti a ricordi mai dimenticati. Lo avevo incontrato per una riabilitazione, il caro Vittorio: con lui la moglie, legatissima e innamorata di quell’uomo ormai avanti negli anni che cercava di superare gli incidenti di percorso, spesso disseminati sulla nostra strada, la strada dell’esistenza. Ma Vittorio dovette andare via per sempre, lasciando la moglie e quattro figli… un viaggio lontano, per proteggerli da lassù e far sentire la sua vicinanza… Domani, giovedì 9 luglio, alle 16.30, nel Santuario di San Francesco i quattro ragazzi, ormai cresciuti, saluteranno per sempre anche la loro mamma. Sanno che lei è andata lontano, dove papà l’aspettava. Lei non ha voluto tardare a quell’appuntamento con Vittorio. E lui l’ha abbracciata, con tanto amore, come aveva fatto la prima volta… sorridendo e guardando, da lassù, quei quattro ragazzi, le loro famiglie, i loro figli… 

A tutti voi, Franco, Stefano, Salvatore, Giuseppe, e alle vostre famiglie giungano i sentimenti del più sincero cordoglio di TERMINAL. In noi sarà vivo il ricordo dei vostri cari, e quella vecchia amicizia rimarrà sempre viva e continuerà con voi!   

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.