Home / Sport / ZAMPARINI: E ADESSO CHI SARA’ IL PROSSIMO?

ZAMPARINI: E ADESSO CHI SARA’ IL PROSSIMO?

ZampariniIL PRESIDENTE DEL PALERMO RICHIAMA BALLARDINI ALLA VIGILIA DELL’INCONTRO PIU’ DIFFICILE… E BALLARDINI RITORNA E PORTA IN SICILIA QUATTRO GOL! 

Se qualcuno pensava che Ballardini avrebbe tolto le castagne dal fuoco al suo Presidente, che da anni è il patron indiscusso della maggiore squadra siciliana, si sbagliava, e di grosso! Non sappiamo se questo signore gode quando stronca la carriera degli allenatori che non riescono a dare al suo Palermo quel posto in classifica che lui sogna. E non riusciamo a capire il motivo che spinge gli stessi allenatori, defenestrati senza mezzi termini solo poche settimane prima, a riprendersi la squadra per tentare improbabili salvataggi. Forse il posto di lavoro o l’amore per il calcio? E ‘ il caso del redivivo Ballardini, trainer dei rosanero dalla 13^ alla 19^ partita, ma lo era stato anche nel campionato 2008/2009, fino alla fine del campionato, sostituendo dopo una sola giornata lo sfortunato Colantuono, che già in quello precedente aveva chiuso la stagione dopo essere stato esonerato per fare posto a Guidolin (rimasto alla guida del Palermo dalla 14^ alla 30^ partita) e richiamato per dare serenità alla squadra dalla 31^ partita alla 38^, ossia fino alla fine del campionato stesso. E ora che succederà? Dopo i quattro gol rifilati dalla Juventus alla formazione siciliana, ci sarà un altro cambio? Non ci meraviglieremmo, perchè ormai è tipico di Zamparini cercare il capro espiatorio. Ci meravigliamo invece che gli sportivi e i tifosi palermitani non abbiano capito che il male della società non può essere ricercato solo negli allenatori… E perchè la stessa Associazione degli allenatori tolleri tutto questo. Ma la cosa non ci interessa: sappiamo solo che la Juventus in questo campionato era data per spacciata, ed oggi ha nove punti di vantaggio sulla seconda. E il 34° scudetto (noi facciamo riferimento a quelli vinti sul campo, non a quelli revocati e consegnati ad altre squadre…) è una certezza che si concretizzerà tra un  paio di giornate! Tornando agli allenatori del Palermo, ecco quelli che in questa stagione sono stati cacciati malamente: Giuseppe Iachini (1^-12^); Davide Ballardini (13^-19^); Fabio Viviani (20^); Giovanni Bosi e Guillermo Schelotto (21^); Giovanni Tedesco e Guillermo Schelotto (22^-24^); Giovanni Bosi (25^); Giuseppe Iachini (26^-28^); Walter Novellino (29^-32^); Davide Ballardini…. 

Rispondi