Home / Un saluto agli amici... / L’ultimo saluto a Maria Concetta Russo

L’ultimo saluto a Maria Concetta Russo

Il rione di Vaccarella, in questi mesi duramente colpito da gravi lutti, ha pianto oggi Maria Concetta Russo, venuta a mancare dopo una breve malattia che l’ha strappata al marito, Franco Italiano, ai figli Rocco, Andrea e Giuseppe, ai fratelli e a tutti i congiunti.

Nonostante avesse raggiunto, a gennaio, il traguardo dei settant’anni, non riuscivamo a dare, a lei ed al suo sposo, un’età vicino alla nostra: sembravano entrambi sempre gli stessi degli anni migliori, un po’ quello che accade quando vorremmo fermare il tempo e credere in un’eterna giovinezza.

Con Maria Concetta Russo è andata via per sempre una donna semplice, una di quelle figlie di Milazzo testimone di sentimenti e laboriosità. Una vita vissuta nell’amore per la sua famiglia, accanto al suo inseparabile sposo che nulla ha potuto per evitare il distacco così traumatico di colei che le era stata al fianco, fin da ragazza, e che era diventata la madre dei suoi figli!

C’era tanta fede in questa nostra coetanea, ragazza dei nostri tempi: sempre presente nelle processioni popolari, assieme al marito costituiva un esempio di fedeltà e di un amore che non si arrende di fronte alle difficoltà e alle preoccupazioni, e trova lòa forza di lottare per superare le barriere e le malattie. Ma questa volta non ha avuto il tempo di lottare! E tutta la comunità marinara di Vaccarella, dove lei era andata a vivere, è sgomenta. In chi la conosceva resta il ricordo indelebile di una donna mite che aveva esercitato degnamente il suo prezioso ruolo di fulcro centrale della sua amata famiglia. Con la sua scomparsa i suoi cari perdono quella stella che da stasera continuerà da lassù a guidare i loro passi.

E nell’estremo saluto, oggi pomeriggio, nella Chiesa di S.Maria Maggiore, Maria Concetta Russo ha ricevuto un sentito tributo da parte della sua Vaccarella, assieme al profumo di quel mare sul quale si affacciava la sua casa. Quella immensa distesa che lei guardava spesso con il marito, lasciando viaggiare i sogni oggi spezzati da un destino crudele, ma innalzando a Dio, che l’ha accolta nel Suo regno, le sue preghiere.

Maria Concetta Russo continuerà a vivere nel cuore dei suoi cari e non sarà dimenticata per la grande eredità di valori che ha saputo seminare nella sua dolce esistenza.

Al marito, ai figli, a tutti i congiunti vanno le espressioni del nostro più sincero e sentito cordoglio.

 
 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.