Home / Un saluto agli amici... / ADDIO A FRANCESCO CURRO’

ADDIO A FRANCESCO CURRO’

Se ne va anche lui… e un altro vecchio amico ci lascia. Un amico rimasto solo dopo la scomparsa della moglie, e a sorreggerlo, a costituire la sua forza, erano rimaste la figlia Santina, con Mario, le amatissime nipoti e la sorella Maria. Una famiglia onesta e laboriosa, quella di Francesco Currò, che tutti amavano e rispettavano.

In quella famiglia era entrato molti anni fa anche Mario Foti, il genero, che egli stesso amava come un figlio e che spesso lui aiutava nella pescheria di via Migliavacca, desideroso di fare qualcosa pur di mostrarsi ancora efficiente e vitale, nonostante le preoccupazioni legate alla salute e per non sentire il peso degli anni che passavano.

Francesco Currò era molto noto nella nostra città, e difficilmente ci dimenticheremo di lui, così come non è possibile dimenticarci di persone care. Di lui rimarranno la discrezione, il garbo, la generosità, e quell’amore di marito, di padre e di nonno con il quale per lunghissimi anni ha circondato la famiglia. Oltre ad un ricordo fatto di semplicità, comune agli uomini della nostra città che pian piano, avanti negli anni, vanno via lasciando vuote le nostre giornate.

Alla figlia, al genero, alle nipoti e a tutti i suoi congiunti porgiamo le espressioni sincere del nostro giornale.

I funerali saranno celebrati lunedì 8 marzo alle ore 16.30 nella chiesa del SS Corcifisso a Milazzo. 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.