Home / Un saluto agli amici... / Addio a VITO PALUMBO, del ristorante LA PIGNATA

Addio a VITO PALUMBO, del ristorante LA PIGNATA

Era arrivato a Milazzo negli anni 70 quel giovanissimo imprenditore. Veniva dal Canada, e volle tentare di affascinare i buongustai con le sue specialità tipiche della cucina pugliese. Era Mamma Rita, allora, a cucinare e ad offrire piatti dei quali avevamo soltanto sentito parlare, in primo luogo le orecchiette; ma in cucina e nel ristorante c’era quel giovane alto, muscoloso, di una incredibile simpatia, che per il suo fisico rassomigliava ad un eroe della mitologia scandinava, un vikingo!

Vito Palumbo, che tutti chiamavano con il solo nome di battesimo, curava gli acquisti, era attento ai prodotti che portava nel suo locale, trasmetteva quel sapore casalingo della sua terra a chi sceglieva quella trattoria all’inizio di Capo Milazzo che fu ribattezzata LA PIGNATA.

Esiste ancora, LA PIGNATA; ma deve fare a meno del suo Maestro che tutti conoscevano ed apprezzavano. Rimane il nome del locale, con gli eredi di una antica tradizione, assieme a tanti ricordi di una città che cominciava a scoprire sapori non necessariamente della nostra terra, e che tantissimi buongustai gradivano ed apprezzavano, perchè lui non rimandava nessuno indietro scontento!

Ciao, Vito, sei stato veramente un grande, e non solo nel tuo fisico; e siamo contenti di averti avuto come amico. Alla tua sposa, che con te ha condiviso una vita, a Mike, che ha fatto conoscere con la sua bravura nel tiro con l’arco il tuo nome nel mondo, a Rita (come la nonna indimenticabile), a Mina, ai tuoi cari, a Nino, il tuo cordialissimo genero dell’English bar, a tutti i tuoi cari le nostre più sentite condoglianze.

I funerali saranno celebrati nella giornata di venerdì 23 aprile nella chiesa dell’Addolorata, a Capo Milazzo, alle ore 16.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.