Home / Musica / MARINELLO, 12^ edizione FREQUENZE SONORE

MARINELLO, 12^ edizione FREQUENZE SONORE

Marinello: Tantissime voci interessanti alla 12^ edizione di Frequenze Sonore…In tour. Samuela Giorgianni vince tra i big, tra i Junior Giulia Mastroeni conquista la giuria

Samuela Giorgianni di Falcone con “Perdere l’amore” e la piccola Giulia Mastroeni di Meri con “Alice e il Blu” vincono la 12^ edizione di Frequenze Sonore in Tour che si svolto nel suggestivo e panoramico Marinello.

Sui gradini del podio, per la categoria Big, la palermitana Roberta Fernzandez che ha cantato “New York New York” e Davide Calabrese con “Io vivrò”.

Per la categoria Junior al secondo posto Giada Guglielmo con “Chiamami ancora amore” e al terzo posto Ricardo Rotondo con “Cinema paradiso”.

Il premio speciale “Meter&Miles” consegnato da Ambra Visicaro è stato assegnato a Salvatore Calabrò che ha cantato “La cura” di Franco Battiato.

I venti cantanti in gara sono stati valutati da una giuria composta dal Consigliere regionale AVIS Pasquale Bucolo, dalla Presidente dell’ANPI Maria Luisa Pino, dallo scrittore Lorenzo Porretta, dal Pittore Giovanni Gulletta, da Ambra Visicaro in rappresentanza dell’Associazione Meter&Miles di Messina e dal Sindaco di Oliveri Francesco Iarrera.

L’evento presentato da Francesco Anania ha avuto la partecipazione di tanti ospiti come il giovane cantautore di Torregrotta Antonio Cannistrà, i ballerini della Dance School Sicilia di Falcone, reduci dai Campionati Italiani, e diretti dai maestri Angelica Italiano e Carmelo Foresti. Per l’occasione hanno ballato le coppie: Santi Cristian Mancuso e Giusi Molino, Alessandro Aliberto e Sofia Ilacqua e Antonino Ficarra e Rosa Mancuso, il duo Alessia Fiumene e Tindaro Accetta, il Fisarmonicista Salvo Rossello e la talentuosa Greta Cacciolo.

Durante la serata lo scrittore messinese Lorenzo Porretta  ha presentato i suoi due libri dal titolo “Storia di un amore invisibile” e il “Coraggio di una madre” e il consigliere regionale dell’AVIS ha raccontato il lavoro dei volontari e ringraziato i tantissimi donatori.

Anche questa edizione si è archiviata tra la soddisfazione degli organizzatori e l’allegria del numeroso pubblico che ha fatto da cornice ad un evento riuscitissimo.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: