Home / Eventi / MILAZZO, DOMENICA 16 LA CERIMONIA DI CONSEGNA DEL PREMIO TERMINAL

MILAZZO, DOMENICA 16 LA CERIMONIA DI CONSEGNA DEL PREMIO TERMINAL

CI SIAMO! AVVERRA’ NELLA GIORNATA DI DOMENICA 16 OTTOBRE, alle ore 16.30, presso la chiesa di S. Rocco a Milazzo la cerimonia di consegna del PREMIO TERMINAL 2022. La manifestazione, giunta al dodicesimo anno, chiude una stagione che per l’Associazione Alunni del Liceo Impallomeni e per la redazione del periodico è stata caratterizzata da numerosi eventi: la consegna dei premi è il doveroso riconoscimento a persone, aziende, istituzioni del nostro comprensorio che si sono segnalate nel settore dell’economia, della politica, dello sport, delle innovazioni, del lavoro, della cultura, dello spettacolo, dell’arte… Su segnalazione dei lettori la commissione del Premio, quest’anno presieduta dal dott. Stefano Saccà, rappresentante dell’Associazione Provinciale Statistici, si è espressa all’unanimità, condizione essenziale per vincere l’ambito riconoscimento ideato nel 2011 dal nostro periodico. I cinque nominativi che verranno premiati sono Franco Arcoraci, Ninni Cianciolo, Tarnav Group, Lombardo edizioni, Filippo Assenzio, abbastanza noti per le loro attività nei vari settori.

Franco ARCORACI ha ultimamente raggiunto una popolarità inaspettata, con la direzione del Festival del Cinema Italiano che si è svolto a Milazzo alcune settimane addietro, ma la commissione lo aveva votato all’unanimità per il suo impegno nel mondo dell’informazione controcorrente e per la trasposizione cinematografica della sua biografia, nel film FRANCHITTO, IO NON HO PAURA. La pellicola, presentata all’apertura del Festival, ha riscosso consensi notevoli: non il solito film di mafia, ma una storia vera, raccontata con coraggio e senza omissioni di particolari.

Ninni CIANCIOLO è attualmente il gestore del Marylin del Tono, ma il premio gli viene conferito per avere creato lavoro ed occupazione per lunghi anni nel mondo dei call center. Un lavoro nuovo ed inedito, offerto a decine e decine di persone, stabilendo la base operativa nella nostra Milazzo. Conosciuto nel mondo delle radio libere come dj, Ninni ha voluto intraprendere quell’attività in anticipo sui tempi, per offrire servizi essenziali che nella nostra città nessuno aveva mai pensato di mettere in atto.

EDIZIONI LOMBARDO, realtà editoriale milazzese, festeggia il decimo anniversario da quando Antonio e Teresa, intraprendenti figli di Gianni, titolare dell’omonima tipografia ereditata a sua volta dal padre, hanno avuto il coraggio di puntare sui libri. Avevano visto giusto, e oggi la produzione si arricchisce di nuovi ed interessanti volumi.

TARNAV Group, leader nel settore delle minicrociere con le isole Eolie, offre servizi turistici efficienti e ha lanciato nella nostra città un settore che prima era sconosciuto.

Filippo ASSENZIO, premio al merito per lo sport. In attività fin dai primi anni 60, marciatore dell’US Peloro di Messina, ha dominato per anni le competizioni su pista, nei tempi in cui ad ispirare i marciatori c’era Abdon Pamich, oro alle Olimpiadi di Tokio nel 1964 e agli Europei di Belgrado nel 1966. Sono stato anche io un suo avversario, ma riuscivo a vederlo in faccia solo alla partenza di ogni gara, perchè poi faceva il vuoto dietro di sè, fin dai primi metri. Filippo ha oggi 73 anni, ma quella passione l’ha sempre coltivata. Non marcia più ai ritmi di quasi sessant’anni fa, ovviamente, ma la sua correttezza stilistica è esempio per le nuove generazioni che si avvicinano a questo sport.

Nel corso della stessa cerimonia saranno consegnatI anche degli attestati alle coppie con almeno cinquant’anni di matrimonio e alle persone che, vicine agli 80 aNni, dimostrano vitalità e sono da ammirare per la loro presenza attiva nella nostra società

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: