Home / Di tutto un pò / MILAZZO, padre Saccà annuncia il restauro del campanile a Santo Pietro

MILAZZO, padre Saccà annuncia il restauro del campanile a Santo Pietro

Sono iniziati i lavori per il recupero ed il restauro dell’antico campanile della Chiesa di San Pietro Apostolo, situata nell’omonima popolosa frazione di Milazzo, per la quale la Presidenza della Cei (Conferenza Episcopale Italiana) ha messo a disposizione un contributo straordinario di 61 mila euro, come previsto per il finanziamento dei progetti della nuova edilizia di culto, con l’intervento di ristrutturazione che ammonta al costo di 88 mila euro. La differenza di 27 mila euro sarà coperta da una raccolta fra i fedeli, sempre vicini all’impegno e alla promozione del loro amministratore parrocchiale don Giovanni Saccà (nella foto), che ha annunciato l’avvio dei lavori.

Il sacerdote, subentrato a padre la Spada, conosciutissimo parroco per lunghissimi anni, è riuscito a rivitalizzare le attività pastorali nella comunità religiosa dell’intera Piana di Milazzo.

I lavori di restauro e di recupero sono fondamentali per mettere in sicurezza il bene artistico e culturale ecclesiastico, considerati i continui cedimenti che si sono verificati dalla struttura architettonica incorporata all’edificio principale, ed eliminare il rischio di crolli e successivi danni alla pubblica incolumità.

Continua quindi in padre Saccà l’opera spirituale profusa ininterrottamente nei settanta anni del suo ministero da padre Giovanni La Spada, a vantaggio della collettività.

G.L.

 
 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.