Home / Sport / MILAZZO CALCIO IN “SVENDITA”, CI SCRIVE UN TIFOSO…

MILAZZO CALCIO IN “SVENDITA”, CI SCRIVE UN TIFOSO…

AMAREZZA NELLA PAROLE DI UN TIFOSO, UNO DEI POCHI RIMASTI IN QUESTA CITTA’ CHE STA PERDENDO ANCHE LA PROPRIA IDENTITA’ E PASSA LE GIORNATE, RASSEGNATA, IN ATTESA DI ESALARE L’ULTIMO RESPIRO. NESSUNO SCATTO DI ORGOGLIO, NESSUNA RABBIA, MA SOLO APATIA, FREDDEZZA E MANCANZA DI SENTIMENTI…

E’ di poche ore fa la notizia che il Milazzo calcio è in vendita. Questo accade a pochi giorni dall’iscrizione al nuovo campionato regionale, e dopo la decisione del Presidente Costantino di lasciare il sodalizio.  Che il calcio a Milazzo fosse malato, lo sapevamo già tutti, ma questa malattia era stata sottovalutata… si credeva in una banale influenza facilmente guaribile, invece ci si ritrova con un malato terminale, che giace inerme in attesa della triste e forse inesorabile fine. Adesso si rende necessario un intervento di urgenza: rimangono solo 8 giorni per salvare la squadra oppure ricadrà una notte fonda e senza luna sul verde manto erboso del ‘Marco Salmeri’! Penso proprio a Marco, ‘Marchitto’ come lo ricordiamo tutti: giovane atleta milazzese scomparso troppo presto ma rimasto nei nostri cuori… quel ragazzo che tanto ha amato questa squadra in cui ha giocato con orgoglio… vincendo! Raggiungendo un sogno, la tanto desiderata Serie C! In quello stadio che tutta la cittadinanza milazzese, con amore e orgoglio ha voluto fare tempio in ricordo di ‘Marchitto’… non può morire la passione per il Calcio, quello vero… quello giocato con impegno e amore… che fa piangere, sognare, gridare…. Devono innalzarsi i cori dei tifosi che con orgoglio seguono e incitano la propria squadra, deve riscoprirsi l’identità di questa città! Parlo proprio di identità… Parliamo di calcio, ma il problema non nasce dal calcio… Il problema nasce nella società milazzese che ha perso la propria identità, e si ritrova divisa e insofferente, delusa e rassegnata… Forse il prossimo anno al ‘Marco Salmeri’ non si giocheranno partite di calcio, ma una grande sfida attende la città, una sfida con noi stessi! Ritrovare l’orgoglio di essere milazzesi, di amare la nostra città! Non che i milazzesi non amino la propria terra, ma alle volte si dimenticano di dimostrare il proprio amore…

Salvatore P. 

Comunicato Stampa n.9

S.S.D. Milazzo 1937 rende noto di aver provveduto ad inoltrare domanda di iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza entro i termini stabiliti dal Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti. L’attuale proprietà, nel ribadire che non avvierà l’attività societaria per la stagione 2017/18, ha esaurito questo passaggio al solo fine di garantire una finestra di ulteriori otto giorni a soggetti interessati all’acquisizione del club, ovvero fino al versamento della prima rata della tassa iscrizione. Qualora non si manifestasse alcuna volontà in tal senso, la dirigenza dimissionaria non procederà ad ulteriori adempimenti abbandonando così la strada verso l’ammissione al campionato. 

Ufficio stampa S.S.D. Milazzo 1937 – web: www.ssmilazzo1937.it

Rispondi