Home / Musica / LA CANZONE DI OGGI, 13 MAGGIO, a cura di Radio Casa mia
Italpane

LA CANZONE DI OGGI, 13 MAGGIO, a cura di Radio Casa mia

PENULTIMA DI QUESTA SECONDA FASE, VIENE TRADOTTA ANCHE IN INGLESE PERCHE’ IL COMPLESSO CHE LA CANTAVA AVEVA DEGLI OBIETTIVI ANCHE ALL’ESTERO…

Sicuramente uno dei brani più importanti della musica leggera italiana, frutto della collaborazione fra Mogol e Lucio Battisti, rappresenta il passaggio dal beat alla musica psichedelica che cominciava ad influenzare la produzione italiana. Un testo innovativo, che si apre con l’annuncio del Giornale Radio, spesso compagno di tante sveglie mattutine quando ancora non c’erano programmi televisivi a deliziarci… Anche l’arrangiamento e la produzione sono concepiti in modo totalmente diverso rispetto ai precedenti lavori, ma rientrava (ce ne saremmo accorti dopo) nelle canzoni di Lucio Battisti, prive di un unico filo conduttore prestabilito, e tutte differenti l’una dall’altra. La data, che dà il titolo alla canzone, è anche il modo diverso di fare ricordare il brano: mai prima di quel momento si era scelto un giorno ed un mese del calendario per intitolare una canzone! Seguiranno l’esempio i Rokes con la loro 28 GIUGNO nel Cantagiro del 1969, e gli Squallor, con una surreale 38 luglio qualche anno dopo. Per il resto, a segnare anche la data di nascita di Silvio Berlusconi, ma nè Mogol nè tanto meno Lucio Battisti lo avevano considerato, rimane questo 29 SETTEMBRE che costituisce un gioiello esportato in Inghilterra dove fu cantato in inglese, per conquistare una fetta di mercato anglosassone da parte dell’Equipe 84. Eccolo!

Rispondi