Home / Società / PANORAMA DI MILAZZO… per la serie UNA FOTO AL GIORNO…

PANORAMA DI MILAZZO… per la serie UNA FOTO AL GIORNO…

PORTO FOTO 1 GIUNTA STRETTOUNA MELA AL GIORNO LEVA IL MEDICO DI TORNO, MA SE SI TRATTA DI UNA FOTO, COSA LEVA DI TORNO? SPERIAMO L’INFRAZIONE… NOI CE LA METTIAMO TUTTA. SAPENDO CHE SARANNO IN MOLTI A DIRE CHE STIAMO ROMPENDO LE PALLE! 

Ne arrivano tante, di foto. E arrivano anche le sollecitazioni di chi, mandando le foto, come se si trattasse di una partecipazione ad un concorso, vorrebbe notizie. Non in merito al piazzamento o al premio che gli è stato aggiudicato, ma alla fine che tutte quelle foto, scattate nella Milazzo delle rotatorie, hanno potuto fare. Che siano state cestinate quello proprio no, ve lo garantiamo! Che ci abbiano anche vietato la pubblicazione, non se ne parla nemmeno, poichè sono foto artistiche e ognuno deve rendersi conto in che paese viviamo. Allora abbiamo stabilito, di concerto con i componenti della Redazione e con la Direzione editoriale di pubblicarle, tutte, ma SOLO UNA AL GIORNO. Per togliere il medico di torno? No, solo per togliere qualche infrazione di torno, e prevenire qualche grave incidente. Che poi, se dovesse accadere, sappiamo tutti come andrebbe a finire: ma il vigile che c’era, non ha mai visto nulla? E così via! Ormai ci abbiamo fatto il callo, e proprio chi dovrebbe verificare e sanzionare, non ci fa più caso. Ci sorge un dubbio: che il codice , qui a Milazzo, sia stato modificato? In attesa di saperne di più, partiamo con la prima foto, sull’autobus di Giunta…  che trovando la rotatoria occupata da un autocarro rosso, a sinistra nella foto, deve salire sulla rotonda (non sul mare) per passare. E siamo solo alla foto 1. La rassegna continua: una telenovela, anzi… un fotoromanzo! 

6 commenti

  1. ANTONIO - VERITAS

    Ma quanti vigli volete che abbia Milazzo? Lo sapete o no che adesso sono tutti a part-time i contrattisti (che sono la maggioranza in strada) e non li fanno lavorare neanche le domeniche ed i festivi?

    • Perchè, per fare spostare un autobus o non fare attraversare la rotatoria agli studenti ci vuole un esercito? Basta un solo vigile per mantenere l’ordine!

      • ANTONIO - VERITAS

        Perchè Milazzo è solo il Porto?

        • Gianni - San Pietro

          Il porto è il punto nevralgico di Milazzo. Se il vigile non funziona lì, per fare rispettare il Codice, dove vorrebbe metterlo? Il vigile deve anche contestare il verbale, e non limitarsi a scriverlo quando il trasgressore è assente! Forse è proprio per questo che lei ne vorrebbe un numero infinito, in tutta Milazzo, e fa rilevare la presenza di contrattisti o personale che effettua il part time! Ma se tutti operano allo stesso modo, per la serie MORDI E FUGGI, il loro lavoro è INUTILE.

          • Quindi, secondo lei, il vigile dovrebbe attendere che il trasgressore faccia i suoi …… comodi prima di multare? In ogni caso, a me personalmente è capitato di vedere vigili anche troppo pazienti.

  2. Gianni - San Pietro

    Contestare significa chiedere documenti: patente, libretto, assicurazioni, verificare la revisione, controllare eventuali cambi di proprietà, guardare chi commette l’infrazione in faccia, farlo spazientire, ma mantenere la calma perchè sta facendo il proprio dovere. Lo fa questo, il vigile di oggi? A Milazzo mi pare proprio di no! E le persone si arrabbiano con i vigili perchè è da criminali andare a multare le auto in sosta, con il disco orario scaduto, dietro la chiesa del Sacro Cuore quando in centro non si transita e nel porto ci sono otto autobus, diconsi OTTO AUTOBUS, in sosta indiscriminata che aspettano l’orario e gli alunni! E il caos impazza! Multare non significa colpire a tradimento e mettersi al riparo, ma attendere il trasgressore e, per l’appunto, contestare il verbale, facendogli capire che non può permettersi di fare i suoi comodi! Forse prima non ero stato abbastanza chiaro!

Rispondi